SHARE

Marina di Scarlino– Con il November Match Race si è conclusa l’intensa stagione agonistica del Club Nautico Scarlino. La vittoria è andata all’austriaco Max Trippolt.
Due giornate di vento leggero, alternate da temporali nel primo giorno, hanno permesso ai team in gara un ritmo serrato di regate, il completamento di 17 incontri, sui 18 previsti per l’intero round robin.

Una fase dei match race alla Marina di Scarlino. Foto CNS
Una fase dei match race alla Marina di Scarlino. Foto CNS

Due i team favoriti, quello capitanato dal finlandese Antti Luhta, numero 23 nella ranking list mondiale e quello dell’austriaco Max Trippolt, numero 27 nella classifica World Sailing. Nonostante le premesse, tuttavia il team finlandese ha dovuto accontentarsi del 4’ posto. Rispetta, invece, le aspettative, l’austriaco Trippolt, che vince, seguito dallo svizzero Lorenz Muller. Terzo il laserista azzurro di Rio 2016, il livornese Francesco Marrai (a bordo con lui, Andrea Serpi, Andrea Pardini e Fabrizio Turini). Il Comitato di Regata è stato presieduto da Giuliano Tosi, mentre il Chief Umpire è stato Luca Babini.

La chiusura della stagione, tuttavia, per l’attività di match race del Club Nautico Scarlino rappresenta soltanto un breve pausa, per ripartire agli inizi del nuovo anno con il calendario per le Scarlino Match Race Series 2017.

Ecco i quattro appuntamenti del prossimo anno:
–     FEBRUARY MATCH RACE  – 17-18 Feb 2017

–     MARCH MATCH RACE – 25-26 Mar 2017

–     OCTOBER MATCH RACE – 28-29 Oct 2017

–     NOVEMBER MATCH RACE – 18-19 Nov 2017

Classifica:
Max Trippolt (AUT)
Lorenz Muller (SUI)
Francesco Marrai (ITA)
Antti Luhta (FIN)
Harles Liiv (EST)
Jens Hartwig (GER)
Piotr Harasimowicz (POL)
Juan Calvo Boronat (ESP)
Alfredo Liverani (ITA)

L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione di Millenium Sails, e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY