SHARE
Thomas Coville

Brest, Francia- Il mondo di Thomas Coville, bretone di Rennes, 48 anni, è lungo 49 giorni 3 ore e 12 minuti. Con il suo super trimarano da 31 metri Sodebo Ultime, Coville ha concluso trionfalmente a Ouessant, alle 17:57 del 26 dicembre, il suo giro del mondo in solitario, diventando il più veloce navigatore a completare il periplo del globo. Stracciato il precedente primato di Francis Joyon, abbassato di ben otto giorni. Ben 24,09 nodi la media sulle 28.400 miglia percorse.

Il record di Coville è la definitiva consacrazione di uno dei più completi velisti oceanici francesi, capace di vincere la Volvo Ocean Race (era capo guardia sul Groupama di Franck Cammas), partecipare all’America’s Cup e a tutte le maggiori regate oceaniche internazionali, in equipaggio e in solitario. Per Coville è stato l’ottavo girod el mondo, il quarto in solitario.

“Massacrante, ma è fantastico”, ha detto uno stanchissimo Thomas Coville all’arrivo, “adesso in realtà ho solo voglia di addormentarmi e riposare”.

Un primato eccezionale, se si considera che il Trofeo Jules Verne, la più veloce circumnavigazione in equipaggio, appartiene al Banque Populaire V di Loick Peyron in 45 giorni 13 ore, appena tre giorni e mezzo in meno del tempo stabilito da Sodebo.

Thomas Coville
Thomas Coville

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY