SHARE

Napoli– Si sono concluse nelle acque del Golfo di Napoli le Regate di Natale 2016, organizzate dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Due le prove disputate in tre giorni per le classi Laser e 420, a causa delle difficili condizioni meteorologiche. Il Comitato di Regata presieduto da Gennaro Ernano e i 68 equipaggi iscritti hanno dovuto fare i conti martedì scorso con l’assenza di vento ed oggi con il troppo vento, che ha impedito di regatare.

Derive in acqua a Napoli
Derive in acqua a Napoli

Questi dunque i risultati finali:

la Coppa Bruno e Cecilia Cappa (Classe 420) è stata vinta dalla coppia formata da Andreasole Agizza e Carla Foglia Manzillo di Mascalzone Latino, che s’è imposta su Marco Crispino e Simone Taglialatela del Circolo del Remo e della Vela Italia e su Marco Zingone e Nereo Pellone del RYCC Savoia;

la Coppa Annie Chiantera (Classe 420 femminile) è andata alle stesse Andreasole Agizza e Carla Foglia Manzillo, capaci di precedere tutti i colleghi maschi ed anche altre due coppie “rosa”, Emanuela Jandoli-Elena Orioli e Ginevra Rapanà-Maria Vittoria Cinquegrani, entrambe del CRV Italia;

la Coppa Neri Stella (Laser Standard) è stata dominata dai velisti del CRV Italia: al primo posto Gianluca Marino, che ha portato a casa un primo ed un secondo posto nelle due prove disputate, al secondo posto Lorenzo Migliaccio ed al terzo Alberto Simeone. Da segnalare il sesto posto di Carlo Varelli, presidente del Club Nautico della Vela di Napoli, e l’ottavo posto di Giuliano Cuomo, consigliere alla Vela del Circolo Canottieri Napoli;

la Coppa Vincenzo Maria Sannino (Classe Laser Radial) ha visto invece il trionfo degli atleti del Circolo Velico Salernitano. Anche per loro una prestigiosa tripletta, sul podio Flavio Ardimento, Marco Villani e Antonio Avallone;

la Coppa Renato Barendson (Classe Laser 4.7) ha fatto registrare invece il trionfo di Alessio Napoleone, alfiere del Circolo Nautico Vela Viva. Alessio ha vinto entrambe le prove in programma, precedendo Giovanni Spaziante (CV Salernitano) e Fabio Schettino (CN Vela Viva);

infine, la Coppa Michele Del Sordo (Classe Laser femminile più numerosa, quest’anno la Laser 4.7) è stata vinta da Cecilia Giuranna (Lega Navale Italiana sezione di Napoli), davanti a Maddalena Conte (Vela Viva) e Lorenza Scoles (RYCC Savoia).

La cerimonia di premiazione delle Regate di Natale è avvenuta oggi pomeriggio presso la sede del Savoia, insieme alla premiazione della Coppa Aloj 2016. Le Regate di Natale sono state l’ultimo evento del calendario regate della V Zona Federvela valido, per la classe 420, anche come prima tappa del Campionato Zonale 2017.

Da domani, al Circolo di Santa Lucia inizieranno i preparativi per la XXIV edizione del Trofeo Marcello Campobasso, che come da tradizione apre la stagione sportiva Opimist in Italia: appuntamento dal 5 al 7 gennaio 2017 con 240 velisti provenienti da 15 nazioni di tutto il mondo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY