SHARE
Calvi Network

News powered by:

banner_farevela_468x60_2

Key West, USA- Sono 99 le barche iscritte (un numero ridotto rispetto alle tradizioni) all’edizione 2017 della Quantum Key West Race Week, XXX edizione della superclassica delle Florida Keys. La regata quest’anno vede in acqua anche ben undici Tp52, per la prima tappa delle 52 SuperSeries. Tra questi ovviamente anche Azzurra dello YC Costa Smeralda, con il suo equipaggio italo-argentino che conta oltre al tattico Vasco Vascotto annovera anche gli altri italiani Claudio Celon, Giovanni Cassinari e Bruno Zirilli.

La classe che domina, anche quest’anno, è il J70 con ben 42 monotipi iscritti. Tra questi i due italiani Mascalzone Latino e Calvi Network.

Calvi Network
Calvi Network

A bordo del J70 Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, nel suo primo evento intercontinentale, regateranno lo stesso Vincenzo Onorato, armatore-timoniere, Cameron Appleton, tattico, Stefano Ciampalini, trimmer e Matteo Savelli, drizzista. I Mascalzoni saranno seguiti come sempre dallo storico coach e sail designer Marco Savelli.

Calvi Network di Carlo Alberini ricostituirà l’equipaggio di sempre, con il ritorno del tattico Branko Brcin, il randista Karlo Hmeljak e Sergio Blosi, nel doppio ruolo trimmer/comandante. Al timone lo stesso Alberini.

Nei J70 sono ben tre i campioni del mondo in regata: Catapult di Joel Ronning, Flojito Y Cooperando di Julian Fernandez Neckelmann e USA-2 di Tim Healy.

Mascalzone Latino J70
Mascalzone Latino J70

Regateranno in one design anche i J111, i J88, i Flying Tiger 7.5 e i C&C30.

In regata nella flotta ORC anche un esemplare dell’Italia 9.98 plurivittorioso in Europa, con Enrico Zennaro tattico. L’Italia 9.98, barca molto competitiva nell’ambito delle regate a compenso disegnata dall’architetto navale Matteo Polli, prova la conquista del mercato USA. A organizzare la trasferta sono stati Franco Corazza, general manager di Italia Yachts, e Alex Sastre, dealer del cantiere per il territorio statunitense. Zennaro potrà contare su un equipaggio piuttosto rodato e sull’esperienza di un timoniere, Douwe Broekens, che già lo scorso anno, con uno scafo analogo, ha vinto il Mondiale ORC (divisione C) di Copenaghen, e di un randista del calibro assoluto dell’olandese PJ Postma, campione europeo e tre volte olimpico nella classe Finn.

L'Italia 9.98
L’Italia 9.98

L’edizione 2017 della Quantum Key West Race Week si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast, le 17 italiane) a partire da lunedì 16 gennaio, e prevede un numero massimo di dodici prove con la possibilità di scartare il peggiore dei risultati dopo lo svolgimento della sesta regata.

https://keywestraceweek.com/

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY