SHARE

Podenzano– Arrivano le prime immagini del secondo Mylius 65′ arrivato in cantiere a Podenzano per la fase di allestimento dopo la costruzione dello scafo in Polonia. Si tratta della prima barca realizzata in versione “Raised Saloon” che, anche se sempre costruita ed armata in carbonio, è sicuramente orientata ad un uso più crocieristico della versione “Flush Deck”.

65rd-01

La tuga rialzata dona ancora maggiore volume e luminosità alla dinette, da cui si accede alla zona navigazione a sinistra e alla cucina a destra. La cabina armatoriale, molto voluminosa, ha il letto decentrato a sinistra e bagno a prua. Ci sono anche tre cabine ospiti, tutte con proprio bagno, due a poppa ed una a centro barca.

La coperta del Mylius 65 DS in allestimento a Podenzano
La coperta del Mylius 65 RS in allestimento a Podenzano

Il tutto nello stile Mylius di estrema personalizzazione secondo le scelte dell’armatore nell’ambito del progetto del team progettuale coordinato da Alberto Simeone.

www.mylius.it

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY