SHARE

Genova– La Nuova Darsena dei Saloni Nautici di Genova e lo Yacht Club Italiano ospitano da domani a domenica l’Italia Cup 2017 Laser. Attesi circa 300 Laser. La regata è  organizzata in collaborazione con le Società Veliche Genovesi e la Associazione Italia Classi Laser, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e con il patrocinio della Regione Liguria. La base nautica per accogliere l’alto numero di partecipanti è stata organizzata presso i piazzali dei Saloni Nautici di Genova.
italia-laser-cup-2016-4

Le regate si svolgeranno nello specchio acqueo antistante il Lido di Albaro venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 marzo. Venerdì alle ore 14 sarà dato il via alla prima prova di giornata. Le regate proseguono sabato e domenica, la premiazione finale è in programma per le 16.30 di domenica 5 marzo.
Il formato della manifestazione è costituito da una serie di prove di qualificazione e una di finale. Per completare la serie di qualificazione dovranno essere disputate un minimo di 4 regate e le prove conclusive vedranno le flotte divise in due in base alle qualificazioni. Le regate si correranno in tre flotte: qualora una qualsiasi delle Classi Laser fosse divisa in batterie automaticamente si dovranno predisporre due campi di regata. Italia Cup 2017 è aperta alle classi Laser Standard, Laser Radial e Laser 4.7.

L’accordo tra FIV e UCINA Confindustria Nautica, federazioni nazionali con sede a Genova, per un utilizzo condiviso della Nuova Darsena nasce nel 2014 e da allora, attraverso la società I Saloni Nautici partecipata al 100% UCINA e attuale gestore della darsena, ha portato ad un percorso comune di co-organizzazione grazie al quale l’attività della vela viene promossa in modo sicuro e continuativo a centinaia di famiglie con migliaia di uscite-anno.

A oggi, sono molti i Circoli velici genovesi della FIV che hanno sede all’interno della Nuova Darsena e la stessa Federazione ha una sede operativa permanete presso quest’area. Tutti quanti effettuano regolarmente corsi di vela FIV per un numero di circa 2.000 ragazzi, su oltre 40 imbarcazioni derive presenti permanentemente in darsena. In collaborazione con la ASL genovese, vengono organizzate inoltre uscite in barca a vela che, nel 2016, hanno coinvolto 30 giovani disabili su 10 imbarcazioni “sociali” ormeggiate in darsena.

La gestione della Nuova Darsena da parte di UCINA, attraverso la società I Saloni Nautici, e la collaborazione continuativa con la Federazione Italiana Vela hanno reso possibile la realizzazione di un hub permanete dedicato alla nautica da diporto e alle attività sportive ad essa collegate di forte richiamo tanto da essere oggetto di continue richieste di candidature ad eventi sportivi internazionali, come l’Italia Cup 2017 che prenderà l’avvio domani e il Campionato Italiano Classi Olimpiche cui Genova è candidata per il 2018, oltre ad altre manifestazioni di levatura internazionale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY