SHARE
Foto Cardoni/CVT

Talamone– Si è disputata domenica 9 aprile, nelle acque del Golfo di Talamone, la terza regata stagionale del Campionato Optimist della II Zona. Organizzazione del CV Talamone. Cielo sereno e mare appena increspato dal vento termico di Ponente che ha
soffiato dagli iniziali 7 nodi fino agli oltre 12 dell’ultima prova, hanno consentito lo svolgimento di tutte e tre le previste regate.

Foto Cardoni/CVT
Foto Cardoni/CVT

Le 64 imbarcazioni, divise in 21 per la categoria “cadetti” e 43 per quella “juniores”, hanno dato spettacolo animando per circa 4 ore le acque di Talamone. Competizione serrata tra i 50 atleti e le 14 veliste che, se ben in numero decisamente minore, hanno dato filo da torcere ai compagni conquistando il primo posto nella categoria “juniores” e un terzo posto nella categoria “cadetti”.

Alla premiazione l’Ammiraglio Biraghi ha ringraziato la Capitaneria di Porto per il
costante supporto, la Pro-Loco che ha messo a disposizione le proprie
strutture per agevolare le attività organizzative di terra, Andrea
Leonardi – Presidente del Comitato II Zona FIV, Gabriella Gabbrielli –
Presidente del Comitato di Regata, Giuseppe Lallai – Presidente del
Comitato delle Proteste e il Comitato Organizzatore tutto che con
circa 20 tra soci del CVT e collaboratori ha gestito tutti i dettagli
della manifestazione, dalla molto apprezzata accoglienza fino ai
dettagli amministrativi.

Queste le classifiche:

Juniores
1° Classificato – Margherita Pezzella su ITA 8636, Circolo Velico
Torre del Lago Puccini
2° Classificato – Filippo Pasqui, su ITA 8222, Club Velico
Castiglione della Pescaia
3° Classificato – Leonardo Giusteschi Conti, su ITA 8031, Circolo
Velico La Spezia

Cadetti
1° Classificato – Manuel Scacciati, su ITA 8372, Circolo Velico Torre
del Lago Puccini
2° Classificato – Diego Bianchi, su ITA 5257, Lega Navale Follonica
3° Classificato – Caterian Cerretti, su ITA 8769, Circolo Velico La Spezia

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY