SHARE

Parigi, Francia- Francois Gabart, l’enfant prodige della course au large francese, è pronto ad andare all’attacco della più veloce circumnavigazione del globo in solitario. Con il suo maxi trimarano da trenta metri Macif, il 34enne Gabart sarà in stand by a partire dal 22 ottobre prossimo in Bretagna in attesa della finestra meteo favorevole per lanciarsi alla conquista del record, detenuto attualmente da Thomas Coville, che lo stabilì nel dicembre 2016 con il tempo di 49 giorni, 3 ore, 7 minuti e 38 secondi. L’annuncio è stato fatto questa mattina in una conferenza stampa nel Quartier Generale Macif a Parigi.

Aerial image bank of the Maxi Trimaran Ultim MACIF, skipper Francois Gabart, off Les Glenans, brittany, west France, on march 29, 2016 – Photo Jean Marie Liot / DPPI / MACIF

Il vincitore del Vendee Globe 2012-13 avrà così l’opportunità di superare le imprese precedenti di Francis Joyon, Ellen MacArthur e Thomas Coville, gli unici tre velisti che sono riusciti in una tale circumnavigazione a bordo di un multiscafo in solitario senza scalo.

MACIF
Architects: VLP
Costruzione: CDK Technologies (project management), Multiplast (Central hull, mainsheet traveller)
Varo: 18 agosto 2015
LOA: 30.00m
Beam: 21.00m
Max pescaggio: 4.50m
Numero di daggerboard: 3
Altezza alberot: 35m
Upwind sail area: 430m²
Downwind sail area: 650m²

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY