SHARE

Palma di Maiorca, Spagna- Iniziate ieri le regate della prima edizione del The Nations Trophy a Palma di Maiorca. La flotta di ventotto Swan One Design, provenienti da undici nazioni, ha completato due prove in difficili condizioni meteo. Una brezza leggera, infatti, ha impegnato tecnicamente gli equipaggi, dopo oltre due ore di attesa assoluta assenza di vento. Al termine del primo giorno, l’Italia è il paese leader del Nations Trophy, con la Spagna al secondo posto e l’Olanda al terzo.

Nelle singole prove di campionato, nella classe ClubSwan 50 è al comando Cuordileone (ITA) di Leonardo Ferragamo, con Porron IX (ESP) in testa negli Swan 45 e Far Star (ITA) di Lorenzo Mondo al primo posto tra i ClubSwan 42. Barca del giorno tra le tre classi, Porron IX di Luis Senis Segarra, rientrata in banchina con due primi posti parziali.

Leonardo Ferragamo al timone di Cuordileone

Campionato Europeo ClubSwan 50
Giornata da incorniciare per l’equipaggio di Cuordileone consapevole di aver lavorato veramente al meglio nella giornata odierna. Il tattico, Ken Read, ha dichiarato: “E ‘stato una giornata lunga e faticosa. Il team ha lavorato al massimo delle sue possibilità, garantendoci delle prestazioni eccezionali. Siamo stati sempre molto veloci e la velocità è il miglior amico di un tattico”.

Leonardo Ferragamo, armatore di Cuordileone, è tornato in banchina contento ma sempre concentrato: “E ‘stata una bella giornata. Le regate sono state molto combattute ed equilibrate. Oggettivamente non c’è giorno migliore che quello di quando vinci, ma c’è ancora molto da fare. ”

Campionato del Mondo Swan 45
Porron IX ha svelato da subito le sue ambizioni con due primi posti che dimostrano la preparazione e la determinazione del team. Ora saranno i suoi avversari a dover trovare la forza e la capacità di arginare una squadra che ha dichiarato un obiettivo senza compromessi.

Campionato Europeo ClubSwan 42
Felicità e sorpresa in pari misura per Lorenzo Mondo, armatore Far Star, che ha finito la giornata con un primo e un secondo posto. Nella seconda regata odierna, una rimonta eccezionale dal settimo al secondo posto, ha consentito al team italiano di tornare in banchina in prima posizione. “Abbiamo un buon tattico e ha scelto il lato destro del corso. Per me, è stata una grande sorpresa alla fine perché ero esclusivamente concentrato sulla conduzione della barca. Cominciare con il primo posto di giornata il primo giorno è davvero una grande sensazione”.

La regate del The Nations Trophy 2017 continuano giovedì 12 ottobre a partire dalle ore 12.00.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY