SHARE

Puerto Vallarta, Messico- Sono l’olandese Marit Bouwmeester e il kiwi Peter Burling i vincitori dei Rolex World Sailor of the year, assegnati ieri sera in una cerimonia di gala a Puerto Vallarta, dove si sta svolgendo la Conferenza Annuale di World Sailing.

Marit Bouwmeester con il RWSOTY

La Bouwmeester è la dominatrice delle ultime stagioni nel singolo olimpico femminile Laser Radial, menter Burling è come noto il timoniere vincitore dell’ultima America’s Cup e opro olimpico in carica nei 49er. Burling, che è impegnato in oceano con Team Brunel alla Volvo Ocean Race, non ha ovviamente potuto essere presente alla cerimonia.

Qui la sua reazione su Team Brunel, subito dopo aver appreso la notizia:

Kiwi sailing superstar Peter Burling will compete in the Volvo Ocean Race 2017-18 onboard Team Brunel

Il Beppe Croce Trophy, messo in palio dalla FIV e che ogni anno World Sailing assegna a una persoanlità che si è distinta nello sviluppo della vela, è stato assegnato a Carlo Croce, presidente di World Sailing nel 2012-2016.

Carlo Croce con il Beppe Croce Trophy

I lavori del Meeting World Sailing proseguono fino al 12 novembre. In agenda molti temi, tra cui quello delle equity gender tra uomini e donne nella vela olimpica che dovrà essere risolto con modifiche per il 2024. Si ipotizza di accorpamento open del doppio 470 o di uno skiff misto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here