SHARE
Il TRP52 Luna Rossa ai tempi dell'Audi MedCup Tp52. Foto Ainhoa Sànchez

Cagliari– Luna Rossa ricomincia dai Tp52 e seleziona i giovani velisti italiani. In vista della 36^ America’s Cup, che si disputerà in Nuova Zelanda nel 2021, il team Luna Rossa ha comunicato oggi che inizierà la propria preparazione nelle acque di Cagliari con un monoscafo TP52, una delle classi di imbarcazioni da regata più performanti e impegnative, con cui parteciperà alla TP52 Super Series nel 2018.

Panorama del Golgo di Cagliari, base di allenamenti di Luna Rossa

Il programma relativo a questo progetto prevede due fasi: una prima fase di allenamenti – da febbraio a maggio 2018 – da effettuarsi su di un TP 52 provvisorio, in attesa della barca definitiva, attualmente in costruzione presso il Cantiere Persico di Bergamo. Durante questa fase verranno coinvolti anche una trentina di giovani velisti italiani di punta in modo da consentire lo sviluppo di una nuova generazione di regatanti di alto livello e allargare la rosa dell’equipaggio di Luna Rossa.

Il TRP52 Luna Rossa ai tempi dell’Audi MedCup Tp52. Foto Ainhoa Sànchez

La seconda fase inizierà a maggio 2018, dopo il varo della nuova barca, e prevede la messa a punto del TP52 Luna Rossa nelle acque dell’Adriatico – teatro delle prime regate del campionato – e la preparazione finale dell’equipaggio che parteciperà alla TP52 Super Series, con Francesco Bruni al timone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here