SHARE
Leg 2. Arrivals from Lisbon to Cape Town. Photo by Ainhoa Sanchez/Volvo Ocean Race. 24 November, 2017.

Aggiornamento– MAPFRE ha tagliato la linea d’arrivo alle 16.10.33 (CET) dopo 19 giorni, 1 ora, 10 minuti e 33 secondi di navigazione, vincendo la seconda tappa della Volvo Ocean Race, partita il 5 novembre da Lisbona in Portogallo verso Cape Town, dopo aver percorso oltre 7.886 miglia, alla media di 17,3 nodi. Con questa vittoria l’equipaggio internazionale di MAPFRE ottiene 8 punti (7+1 punto bonus per la tappa) e si porta in testa alla classifica generale provvisoria con 14 punti.

Leg 2. Arrivals from Lisbon to Cape Town. Photo by Ainhoa Sanchez/Volvo Ocean Race. 24 November, 2017.

“Siamo molto felici di vincere questa tappa. Siamo arrivati tutti interi e davanti agli altri, non potremmo desiderare di più.” Ha dichiarato lo skipper Xabi Fernandez pochi secondi dopo aver tagliato la linea. “Gli ultimi giorni sono stati durissimi, abbiamo cercato di non fare errori. Sappiamo che la regata è lunga, nulla è ancora deciso. Sarà sempre una lotta dura, tutti sono veloci e anche i minimi errori si pagano duramente. Questa volta siamo stati fortunati, ne abbiamo fatti pochi ed è perciò che abbiamo vinto.”

Dongfeng ha concluso secondo alle 19:02 CET e Vestas 11Hour Racing ha finito terzo alle 20:37 CET. Team Brunel è atteso intorno alle 01:00 di sabato 25. Le altre tre barche arriveranno nella notte tra sabato 25 e domenica 26.

https://video.volvooceanrace.com/general-assets/video/mapfre-leg2-winners-prize-giving-ceremony/a/f3a2ee67-d29c-4584-87b8-4c22988d1f19



Cape Town, Sud Africa- E’ Mapfre l’ormai certo vincitore della battaglia del Sud Atlantico. Una situazione meteo complicata, dalla quale gli uomini di Xabi Fernandez e Joan Vila sono usciti meglio di tutti, conservando un vantaggio che alle 12:03 UTC è di 42 miglia su Dongfeng con 50 miglia ancora da coprire per raggiungere la linea d’arrivo sotto la Table Mountain di Cape Town. L’ETA della barca spagnola è prevista per le 16:40 CET di venerdì pomeriggio 24 novembre.

Leg 02, Lisbon to Cape Town, day 18, on board MAPFRE, Antonio Cuervas-Mons trimming. Photo by Ugo Fonolla/Volvo Ocean Race. 22 November, 2017

Mapfre conquista quindi la prima vittoria di tappa, confermando il suo ruolo di candidato numero uno alla vittoria finale nella Volvo Ocean Race. Dopo Dongfeng troviamo Vesta 11Hour Racing, a 60 miglia da Mapfre. Un altro bel piazzamento per Charlie Enright e compagni. Quarto è Team Brunel, con Alberto Bolzan, a 124 miglia dal primo.

Leg 02, Lisbon to Cape Town, day 18, on board Vestas 11th Hour. Photo by Martin Keruzore/Volvo Ocean Race. 22 November, 2017. Nick Dana and Jena Mai Hansen enjoying the bubble party this morning.

Una regata nella regata è quella per la conquista del quinto psoto, con i tre restanti VO65 sprofondati a oltre 440 miglia di distanza e con un’alta pressione, che sbarra loro la rotta per Cape Town, da superare… e non sarà facile. Il loro ETA è previsto pee la serata di sabato. Akzonobel, Turn the Tido on Plastic (su cui regata Francesca Clapcich) e Scallywag sono racchiusi nell’arco di 4 miglia e stanno navigando a vista.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here