SHARE

Salò- Arie “bizzose” nel golfo del lago di Garda di Salò per le due giornate di regate della “Winter Cup 2011-2012”, la tappa di casa e il recupero della regata del mese di dicembre non disputata a Toscolano-Maderno. E’ andata molto bene alla classe Fun che ora ha una classifica fatta su 4 prove. Primo è “Wanderfun” di Alberto Azzi del Vela Cub di Campione che precede “Funny Frog” di Tagliani-Turolla (CVT Maderno), terza “Funatica” di  Capello- Quecchia (CVT Maderno), quarto “Dumbo” Morani-Benedetti (CVT Maderno) e quinto il team tutto al femminile di “Fun Follie” comandate da Annalisa Moniga (West Garda).

Nei Protagonist, 4 regate disputate, guida “Mister Max” di Alberto Bonatti, secondo “El Moro” di Luca Pavoni, terzo “Geronimo) Giovanni Panzera, tutti skipper della Canottieri Garda. Nelle flotte dell’Orc si sono distinti “Elisr” di Massimo Goffi (Canottieri Garda) e “Mi Vida” di Donnino Sperzagni (Cn Portese). In acqua nelle stesse giornate c’erano anche gli atleti della nazionale dei velisti paralimpici di Londra 2012.

L’ultima tappa della “Winter Cup” è in programma al largo di Gargnano il 12 febbraio prossimo, mentre sabato 4 febbraio si correrà in nottura la tradizionale “Trans Lac en Du”, sulla rotta Salò-Portese-Maderno-Salò.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here