SHARE

Napoli- (Antonella Panella) Temperatura gelida e un leggero Grecale hanno sottolineato la sesta giornata di prove del 41° Campionato Invernale d’Altura del Golfo di Napoli. Il vento in calo ha consentito il regolare svolgimento delle due prove organizzate dal Circolo Nautico Posillipo.

Avvincente il confronto in classe 3, dove le carte si sono mescolate in più momenti della regata, ma Scugnizza di Enzo de Blasio non ha mollato il podio. Sanato l’ocs  realizzato nella prima prova, insegue Pragma, di Carla De Martino e L’Ottavo Peccato di Alberto Bracci , quest’ultimo costretto ad un auto penalità per aver toccato la boa al vento. Ricostruisce la sua regata con concentrazione e agganciando in fase tutti i buoni,  taglia per primo l’arrivo. Movimentata anche la seconda prova che ha visto Vlag di Salvatore Casolaro in vantaggio fin dai primi momenti di regata, seguito dalla barca di Bracci, ma di nuovo Scugnizza si allunga e vince. De Blasio con la sua Scugnizza conduce la classifica generale davanti alll’Ottavo Peccato e Vlag.

Sulla linea di partenza della classe 0-2 oggi anche Sideracordis, di Pier Vector Grimani, campione Mondiale in carica classe x -41, vince un primo di giornata. Podio anche a  Saphira, di Raffaele Archivolti, al comando della classifica provvisoria,  seguito da Le Coq Hardi di Maurizio e Giampaolo Pavesi e da Raffica, di Pasquale Orofino. Due primi di giornata Suakin in classe 4-5,  che  rinsalda la sua posizione e il suo vantaggio su Laega, di Lorenzo Carboni e Vagamondo, di Raffaella Borriello.

In categoria minialtura i risultati di giornata che hanno visto un brillante Ilyfe di Fulvio De Simone nella prima prova ed un agguerrito Sparviero della Aeronautica Militare hanno ribaltato la classifica generale condotta proprio da quest’ultimo, seguito da White Magic di Roberto D’angerio e da Artiglio di De Pasquale- La Pegna.

Massimo Barranco, armatore di Extra 1. Foto Ganzaroli

In regata anche l’X-41 Extra 1 del siciliano Massimo Barranco (nella foto), pronto a volare a Lanzarote per l’avvio della stagione RC44. Massimo Barranco porterà il suo team di Vela del Sud a prendere parte alla prima tappa del Circuito Mondiale del monotipo ideato da Russell Coutts sull’imbarcazione AFX Capital. Si regaterà dall’8 al 12 febbraio sia in flotta sia in Match-race.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here