SHARE

Riva di Traiano- Ci sarà anche Pasquale de Gregorio alla Roma per 2 2012. Il navigatore romano, celebre per aver portato a termine un Vendee Globe, ne è stato uno degli ideatori, insieme a Paolo Venanzangeli, Roberto
Mannucci e Massimo De Notti. A 70 anni, Pasquale De Gregorio torna a partecipare alla Roma per 2.

La transtirrenica, giunta quest’anno alla sua XIX edizione, partirà domenica 15 aprile dal porto di Riva di Traiano (Roma) e si snoderà nel Tirreno per 525 miglia. La flotta, come al solito, farà rotta verso il passaggio volante di Ventotene, per poi proseguire verso Lipari. La novità di quest’anno riguarda la rotta del ritorno
che non prevede il passaggio obbligato a Ventotene, ma lascia libertà di rotta agli equipaggi, che concluderanno la regata a Riva di Traiano.

Una partenza della Roma per Tutti da Riva di Traiano

Anche quest’anno si potrà regatare in doppio (Roma per 2) o in equipaggio numeroso (Roma per Tutti). Al solito ci sarà anche la versione corta (la Riva per 2 e Riva per Tutti) fino a Ventotene e ritorno.
Pasquale De Gregorio si sta preparando per la Roma per 2, alla quale parteciperà in coppia con la sua compagna nella vita, Oriana Ubaldi, a bordo di una barca da crociera, il Bénéteau First 45 F5 “Vento di
Monciuria”, appositamente modificata soprattutto nel piano di coperta.

Sembra che quest’anno per la Roma per 2 sarà l’anno delle coppie: il navigatore romano Matteo Miceli ha annunciato che anche lui, con il suo class 40, farà coppia con una donna. La regata fa parte del circuito Lombardini Cup e le barche saranno dotate di GPS che permetteranno di seguire il tracciato della loro
rotta.

www.romaper2.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here