SHARE

Sanya, Cina- Mentre a Sanya è in corso la manutenzione dei Volvo 70 dopo la conclusione della terza tappa, è stato comunicato il nome della barca più veloce sulle 24 ore, a cui va lo IWC Schaffhausen Speed Challenge Trophy. Si tratta di Puma che ha percorso 358 miglia nel penultimo giorno di regata, quando stava cercando di recuperare terreno dopo una scelta orientale che non è andata come lo skipper Ken Read si attendeva.

A Puma va un esemplare del cronografo Portuguese Yacht Club Special Edition Volvo Ocean Race di IWC Schaffhausen.

Ricordiamo che la Inport Race a Sanya è prevista per il prossimo 18 febbraio mentre la partenza della quarta tappa Sanya-Auckland (5.220 miglia) seguirà il 19 febbraio.

Azione a bordo di Puma. Foto Ross

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here