SHARE

Valencia, Spagna- Farevelanet ha visto per voi in anteprima la nuova Azzurra by Audi, l’unico nuovo TP52 costruito per la stagione 2012. Dopo la fine dell’Audi MedCup, come già annunciato, la classe TP52 sarà protagonista di un circuito europeo che inizierà con la regata Palmavela a Maiorca (18-22 aprile).

A farci da guida per la nuova nata dello Yacht Club Costa Smeralda e del team italo-argentino Matador è stato Miky Costa, project manager del team. Azzurra by Audi, progettata dallo Studio di Marcelino Botìn (Azzurra 2011 era invece un Vrolijk), ha forme più tonde e altre particolarità che Costa ci illustra in questo nostro video, realizzato a Valencia nell’ex base di Victory Challenge nel Port America’s Cup.

Lo scafo, costruito da King Marine a Valencia, pesa appena 1.100 chilogrammi, a cui vanno aggiunti i 3.800 del bulbo e i 1.000 della deriva. L’equipaggio, con l’argentino Guillermo Parada al timone, avrà due italiani: alla strategia Vasco Vascotto e navigatore Bruno Zirilli. Il tattico Francesco Bruni sarà presente compatibilmente con gli impegni di Coppa America con Luna Rossa Challenge.

La barca, in fase finale di allestimento durante la nostra visita, andrà in acqua tra una decina di giorni.

La nuova Azzurra by Audi in fase di allestimento. Foto Tognozzi
Il pozzetto e la coperta. Lo scafo in carbonio pesa solo 1.100 chilogrammi
Bulbo e deriva

 

Le forme arrotondate scelte da Botin per il nuovo TP52 dello YC Costa Smeralda
Miky Costa (secondo da sinistra) con il comandante della barca Pedro Rossi (terzo da destra) e il resto dello shore team

www.azzurra.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here