SHARE

Napoli- Il cargo contenente scafi, attrezzature e mezzi di appoggio delle AC World Series è arrivato nel pomeriggio di giovedì nel mare di Napoli. La motonave Palabora è a Napoli dopo aver lasciato Valencia all’inizio della settimana, carica di 65 container, tre catamarani AC45, i mezzi della tv, le chase boat dei team e la Barca Comitato. Il cargo verrà scaricato all’interno di un’area protetta del porto di Napoli. Gli AC45 rimasti a Valencia verranno trasferiti a Napoli nel corso delle prossime settimane.

Il cargo con i materiali ACWS in arrivo a Napoli. Foto Martin Raget

Intanto, in città proseguono i lavori di approntamento di Lungomare Caracciolo che si dovrebbero concludere entro la metà di marzo. Questi lavori sono indispensabili per proteggere gli AC45 durante le operazioni di alaggio e varo. La costruzione del villaggio, delle basi dei team e delle strutture dell’organizzazione inizierà il 24 marzo, giorno in cui i container verranno spostati nella zona destinata ad accogliere l’America’s Cup Village. Le AC World Series di Napoli si svolgeranno dal 7 al 15 aprile.

 

La Coppa 34 sulla NBC

San Francisco, USA- ACRM/ACEA comunica oggi il contratto per le riprese TV della 34America’s Cup. Si tratta dell’NBC Sports Group, che si occuperà delle dirette da San Francisco sia sul canale NBC, sia su NBC Sports Network a partire dal 7 settembre 2013.

I primi due giorni di regate, il 7 e l’8 settembre, verranno trasmessi in chiaro sulla NBC e saranno visibili in tutti gli Stati Uniti, mentre le regate successive troveranno spazio nei palinsesti di NBC Sports Network. La NBC Sports Group ha inoltre acquisito i diritti della Louis Vuitton Cup 2013, evento che servirà per determinare il nome dello sfidante ufficiale. Con l’evento in corso di svolgimento a San Francisco, l’NBC Sports Group affiderà la copertura locale alla Comcast SportsNet California che si occuperà di raccontare ciò che accade ai margini della manifestazione.

Joe Miller, presidente della programmazione della NBC Sports Group, ha commentato: “Questo è il chiaro esempio di cosa è capace di fare l’NBC Sports Group quando si tratta di coprire eventi così importanti. Daremo modo ai supporter di non perdersi nemmeno un momento del tentativo di Oracle Racing di difendere la Coppa negli Stati Uniti dopo diciotto anni”.

“Questa Coppa America sta facendo vedere cose nuove nel settore del broadcast e si sta segnalando come uno sport altamente televisivo, molto più affidabile del passato in quanto a rispetto degli orari”, ha affermato Richard Worth, presidente dell’America’s Cup Event Authority, “Gli spettatori sono pronti a seguire diciotto mesi di emozioni e siamo davvero contenti che la NBC Sports Group sia nostro partner in questa impresa”.

La spina dorsale di questa nuova visione rappresenta qualcosa di esclusivo nell’universo del broadcast: stiamo parlando della realtà aumentata resa possibile grazie all’impiego di un elicottero. Creato dalla stessa azienda che ha sviluppato l’idea di contrassegnare virtualmente la linea del primo down durante le partite di football, idea valsa un Emmy, questo rivoluzionario sistema grafico permette di aggiungere aiuti visivi per gli spettatori, come le linee di fede che aiutano a capire quale tra due barche sta comandando la regata.

“Per riuscire a vincere la concorrenza del palinsesto nazionale, sappiamo di dover offrire un prodotto emozionante e di livello mondiale e sono convinto che centreremo questo obiettivo”, ha aggiunto Worth, “Stiamo raccontando la storia della Coppa in un modo che è unico, ovvero portando gli spettatori a bordo delle barche, da dove possono godere di un punto di vista privilegiato”. Ricordiamo che in settembre l’America’s Cup 2013 dovrà affrontare la concorrenza della Major League Baseball, che gioca ogni giorno e in settembre si avvia alla fase decisiva del Campionato, e della National Football League, che invece proprio in settembre inizia la sua breve ma intensa stagione.

www.americascup.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here