SHARE

Alassio- Si è concluso il Trofeo “Marina di Alassio” organizzato dal Cnam Alassio e dalla Marina di Alassio S.p.A.. Dopo la giornata di bonaccia di sabato 3 che non ha permesso di svolgere alcuna regata, domenica  4 sono state portate a termine 2 prove nonostante la giornata si fosse presentata con molte nuvole e niente vento, il sole finalmente ha fatto capolino nella Baia e una leggera brezza da 195° ( il nostro ponente) ha permesso di far partire la flotta alle 11:25. Dopo una prova e l’attesa delle ultime imbarcazioni all’arrivo, il Comitato di regata ha fatto partire la seconda prova con partenza fissata alle 13:27.

Due belle prove svolte nel golfo di Alassio, tra una settimana la nostra città ospiterà  le due giornate con il classico Meeting Internazionale del Gioventù, con circa 120 partecipanti delle classi optimist e l’equipe.

La classifica generale è stata questa:

Classe IRC: 1° Lima Golf (armatore Giorgio Gobbo dell’ A.S. Aquilia); 2° Clean Energy (armatore Cogni Alberto del Cnam Alassio); 3° Twilight (armatore Valentini Roberto del CN Varazze); 4° Gambalunga (armatore Agosti Roberto del CN Loano)

Classe Gran Crociera: 1° Horizons (armatore Doriano Boscolo del Lni Finale Ligure);  2° Go Ghin Go (armatore Frattegiani Gianfranco del CN Andora); 3° Atlantis (armatore Botto Alberto del CN Andora)

Classe Libera: 1° Helsingor (armatore Rollero Giobatta del Cnam Alassio)

Classe ORC: 1° Lima Golf 3.1 ( armatore Gobbo Giorgio del A.S. Aquilia); 2° Irruenza II (armatore Scandolera Matteo dello Y.C. Sanremo); 3° Clean Energy (armatore Cogni Alberto del Cnam Alassio); 4° Twilight (armatore Valentini Roberto del CN Varazze); 5° Tuara (armatore Fazio-Cristoforoni del Cnam Alassio).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here