SHARE

Gaeta- Globulo Rosso di Alessandro Burzi ha vinto il Campionato Invernale “Golfo di Gaeta”, organizzato da Yacht Club Gaeta E.V.S. e Circolo Nautico Caposele, con il supporto della Base Nautica Flavio Gioia e di Easy Yachting A.S.D. Grazie a due successi di giornata, lo scafo portacolori della società formiana ha preceduto Ramses, armato dall’olimpico starista Nando Colaninno (Sezione Vela Fiamme Gialle), e Raffaele Ammutinato, e Ismes di Vittorio Ammutinato.

Ramses, ha conquistato la palma di campione invernale Match 25, riservata ai veloci monotipi di 7,50 metri progettati da Paolo Cian. Nelle categorie Crociera e Gran Crociera successi di Eta Beta e Giorgia, degli armatori Umberto Trezza e Michele Magliozzi.

“Abbiamo mancato la leadership della classifica generale per una manciata di punti”, ha spiegato Colaninno con un pizzico di rammarico, “In acqua, abbiamo fatto del nostro meglio ma le condizioni meteo-marine non ci hanno favoriti. Il Match 25? Sono barche veloci, farli partecipare alla regata ha favorito il livello in acqua. Come tutti gli atleti delle classi olimpiche, preferisco confrontarmi alla pari con i miei avversari e sono comunque soddisfatto della vittoria nella nostra categoria”.

La manifestazione, per la prima volta co-organizata da due club locali, ha coinvolto oltre 30 imbarcazioni per un totale di quasi 200 velisti. Il campionato ha avuto un esito positivo per Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta E.V.S.: “La partecipazione del nostro circolo ha contribuito a elevare il livello tecnico delle regate. Diversi atleti del club hanno gareggiato a bordo dei 6 Match 25, raggruppati in una classifica speciale. Correre con barche uguali è divertente e fa crescere la voglia di arrivare davanti ai propri compagni di circolo. Il direttivo dello Yacht Club Gaeta E.V.S. sta valutando l’organizzazione di un evento primaverile che coinvolga questi monotipi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here