SHARE
Il Vava II a Plymouth

Ginevra, Svizzera- Cosa regala Ernesto Bertarelli alla moglie Kirsty? Ma che diamine, uno yacht di 95 metri di lunghezza e dal valore di 144 milioni di franchi svizzeri. Il patròn di Alinghi, come noto assai appassionato di vela (la scorsa settimana ha timonato in Oman il suo Extreme 40 nella prima tappa delle Extreme Sailing Series), ha donato alla moglie il Vava II, barca già segnalata quando la scorsa estate uscì dalla prima fase della costruzione in un cantiere di Plymouth, Inghilterra. Venerdì scorso, come segnala la Tribune de Geneve, il Vava II ha lasciato finalmente il cantiere di Plymouth, dove è stato completato l’allestimento, per la crociera inaugurale ai Caraibi.

In attesa che a Bertarelli torni la voglia di quell’America’s Cup che ha detenuto dal 2003 al 2010, e che ora è nelle mani dell’acerrimo rivale Larry Ellison (che, in quanto a yacht privato, ha il Rising Sun da 138 metri), auguri di una buona crociera nel Caribe.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here