SHARE

Marina di Scarlino- Il Club Nautico e la Marina di Scarlino ospitano da domani il Campionato Europeo Finn 2012. Si tratta di una delle regate più importanti del 2012 in Italia dal punto di vista tecnico. A pochi mesi dai Giochi Olimpici di Londra 2012, la preparazione fisica e tecnica dei velisti è al massimo e lo spettacolo sportivo offerto dai super atleti del singolo olimpico Finn sarà esaltante. Le condizioni meteo attese nel mare della Maremma sembrano ideali, con temperature miti e Scirocco per la prima giornata di regata, prevista lunedì, seguito da venti termici per il resto della settimana. Il Campionato Europeo Finn torna a Scarlino dopo la splendida edizione del 2008, che fu vinta dal fuoriclasse inglese Ben Ainslie, grande assente di questa edizione visto che ha preferito continuare la preparazione a Palma di Maiorca. Il Comitato di Regata sarà diretto da Carlo Tosi.

Finn a Scarlino con vento forte durante la prova della Coppa Italia dello scorso week end. Foto Marina Prinzivalli

Sono molti i pretendenti al titolo continentale. Gli iscritti sono ben 79, in rappresentanza di 29 nazioni. Tra questi sono dieci i velisti italiani, guidati dai due atleti delle Fiamme Gialle Filippo Baldassari, il giovane velista marchigiano selezionato per le prossime Olimpiadi di Londra, e Giorgio Poggi, timoniere azzurro a Pechino 2008. Con loro il tecnico FIV Luca Devoti. Gli altri italiani sono i romani Marco Buglielli, Enrico Passoni, Gino Bucciarelli e Fabio Matteucci, i gardesani Nicola Menoni e Federico Laici, il marchigiano Paolo Cisbani e il ligure Jacopo Tacchino.

Per quanto riguarda i favoriti, segnaliamo lo spagnolo Rafael Trujillo, argento olimpico ad Atene 2004, lo sloveno Vasilj Zbogar, due volte medaglia olimpica nella classe Laser e timoniere dell’AC45 di Green Comm in Coppa America, l’inglese Ed Wright, il croato Ivan Gaspic, l’olandese Pieter-Jan Potsma, secondo al Mondiale 2011, il tedesco Mathias Miller, l’australiano Brendan Casey e il francese Thomas le Breton.

Finn in regata sullo sfondo della Maremma e della Marina di Scarlino. Foto Marina Prinzivalli

Il Campionato Europeo Finn si aprirà venerdì 16 e sabato 17 con le stazze, domenica 18 regata di prova e cerimonia d’inaugurazione (alle ore 18 nella Piazzetta della Marina di Scarlino). La prima delle dieci prove è prevista alle ore 12 di lunedì 19. Sabato 24 la conclusione, con la Medal Race tra i primi dieci della classifica generale, seguita dalla premiazione.

L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto di Sorgenia, Marina di Scarlino, One Sails e Camera di Commercio di Grosseto.

L’evento può essere seguito con il live blog sul sito www.finneuropeans.org/ec2012

Twitter feed: http://twitter.com/Finn_Class

Facebook: http://www.facebook.com/pages/Finn-Class/110408332633

YouTube Channel: www.youtube.com/thefinnchannel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here