SHARE

Marina di Scarlino- Brillano gli italiani oggi a Marina di Scarlino per la terza giornata dell’Europeo della classe olimpica Finn. La terza prova, disputata con sole e un vento termico da Sud Ovest sui 7-8 nodi poi calati a 5 nel finale, è stata vinta da Giorgio Poggi, atleta delle Fiamme Gialle. Filippo Baldassari, anche lui Fiamme Gialle e azzurro selezionato per i Giochi di Londra 2012 in questa classe, ha concluso con un buon quinto posto. I due sono ora rispettivamente nono e decimo in una classifica molto corta (tra il quinto e il decimo ci sono solo tre punti). Ricordiamo che i primi dieci della classifica disputeranno sabato la medal race a punteggio doppio che assegnerà il titolo continentale Finn.

Giorgio Poggi durante la terza prova. Foto Leonardo Bianchi

Dietro a Poggi si sono piazzati nell’ordine il russo Selivanov, lo sloveno Vincec, il francese Le Breton e appunto Baldassari. Il Comitato di Regata presieduto da Carlo Tosi ha poi atteso che il vento risalisse in intensità per circa due ore. Intorno alle 15:30 una nuova brezza da SSW sui 6-7 nodi si è stabilizzata ed è stato dato il via alla quarta prova. Dopo un richiamo generale si è avuta una partenza valida, ma la regata è stata annullata alla boa di bolina (girata in testa dal greco Ioannis Mitakis) dopo che il vento era calato nuovamente a 4 nodi.

La classifica generale continua a essere guidata dallo spagnolo Rafael Trujillo (4-1-13) davanti all’austriaco Florian Raudaschl (6-4-12) e all’olandese PJ Potsma (7-6-10). Giorgio Poggi è nono (17-13-1) e Filippo Baldassari decimo (8-19-5). Gli altri italiani: 26.Buglielli; 40.Tacchino; 43.Menoni; 54.Bucciarelli; 61.Matteucci; 63.Cisbani

“Ho avuto fortuna nel bordeggio della prima bolina”, ha detto Giorgio Poggi dopo l’arrivo, “ho preso alcuni salti favorevoli sulla destra e qualche buona pressione e poi ho guadagnato bene in poppa. Una volta davanti ho cercato di essere conservativo perché con questo vento leggero è facile perdere posizioni. Ci stiamo allenando molto insieme a Filippo Baldassari e al nostro tecnico Luca Devoti”.

L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto di Sorgenia, Marina di Scarlino, One Sails e Camera di Commercio di Grosseto.

Il nostro video della terza prova:

L’evento può essere seguito con il live blog sul sito www.finneuropeans.org/ec2012

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here