SHARE

Marina di Scarlino- Due belle prove oggi a Marina di Scarlino per l’Europeo Finn. Il totale sale così a 5, con il calcolo di uno scarto. E i protagonisti della giornata sono ancora una volta i due atleti delle Fiamme Gialle Filippo Baldassari e Giorgio Poggi, che si trovano adesso al primo e al terzo posto in classifica. Secondo è il due volte medaglia olimpica sloveno Vasilij Zbogar. Domani in programma tre prove e sabato si svolgerà la Medal Race tra i primi dieci della classifica generale.

Filippo Baldassari. Foto Prinzivalli

La prima prova si è svolta con un vento da SSW tra gli 8 e gli 11 nodi. Subito bene gli italiani Poggi e Baldassari, che hanno sempre mantenuto le posizioni di testa, concludendo rispettivamente quinto e sesto. Tiratissimo il finale, con lo sloveno Vasilij Zbogar che ha preceduto il francese Thomas Le Breton per appena mezzo metro dopo un lungo duello nell’ultimo poppa. La seconda prova si è svolta a seguire, con vento da SSW sui 7 nodi poi calati a 5 nel finale. Curioso l’esito della prova, con il croato Ivan Gaspic, già due volte campione europeo, che è riuscito a vincere dopo che nella prima poppa si era trovato intorno alla 35esima posizione con anche una penalità inflittagli dai giudici internazionali per pompaggio. Nella seconda bolina Gaspic ha regatato nell’estremo destro del campo, trovando una raffica che l’ha riportato in testa, dove è rimasto fino all’arrivo. Molto bene il 23enne marchigiano Filippo Baldassari, che, grazie a un’ottima poppa finale, ha concluso al terzo posto. L’altra Fiamma Gialla, Giorgio Poggi, ha concluso ottavo.

Filippo Baldassari, foto Deaves

Con i risultati di oggi, Filippo Baldassari balza in testa alla classifica (8-19-5-6-3, 22 punti), con un punto di vantaggio sullo sloveno Vasilij Zbogar (1-11-18-1-10). Terzo a 27 punti è Giorgio Poggi (17-13-1-5-8). La vela azzurra ha quindi due timonieri tra i primi tre in un Europeo nella più dura delle barche olimpiche, risultato che l’Italia non raggiungeva dal 1997 quando Luca Devoti, attuale coach della Federazione Italiana Vela per i Finn, vinse il titolo continentale a Spalato. “Ho regatato nelle pressioni in una giornata davvero complicata”, ha detto Filippo Baldassari, “ma il campionato è ancora lungo e spero di continuare a far bene”.

Così gli altri italiani: 25.Buglielli; 45.Bucciarelli; 51.Menoni; 53.Tacchino; 63.Cisbani; 64.Matteucci.

Il nostro video di race 4:

 

L’evento è organizzato dal Club Nautico Scarlino, con il supporto di Sorgenia, Marina di Scarlino, One Sails e Camera di Commercio di Grosseto.

Giorgio Poggi. Foto Deaves

L’evento può essere seguito con il live blog e i video delle regate sul sito www.finneuropeans.org/ec2012

Twitter feed: http://twitter.com/Finn_Class

Facebook: http://www.facebook.com/pages/Finn-Class/110408332633

YouTube Channel: www.youtube.com/thefinnchannel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here