SHARE

Sanremo- Concluso l’Internazionale d’Italia Dragoni – Paul&Shark Trophy organizzato con successo dallo Yacht Club Sanremo. Una cinquantina gli equipaggi iscritti, quindici nazioni rappresentate, quattro giorni di regata. Vincitore assoluto dell’Internazionale d’Italia Dragoni – Paul&Shark Trophy l’equipaggio ucraino di Bunker Boys di Lars Hendriksen che è stato premiato dal presidente dello Yacht Club Sanremo Giuseppe Zaoli. Nunker Prince, di Eugen Braslavetz, si è piazzato al secondo posto e al terzo si conferma Bunker Queen, di Markus Wieser.

Un momento delle regate dei Dragoni a Sanremo. Foto Littardi

Il titolo italiano, per la seconda volta, è stato conquistato da Giuseppe Duca, con Cloud, della Compagnia della Vela di Venezia; secondo posto per Fernando Colannino, del Circolo Velico Lazzarulo, con Tergeste mentre al terzo posto troviamo Tramontana, di Paolo Manzoni.

Il trofeo Guidi, dedicato alle imbarcazioni classiche, è stato assegnato a Fernando Colannino, del Circolo Velico Lazzarulo, con Tergeste.

L’Internazionale d’Italia Dragoni – Paul&Shark Trophy è stato organizzato grazie al sostegno della Regione Liguria, del Comune di Sanremo, del Royal Hotel Sanremo, con la collaborazione del Circolo Velico Capo Verde, della Canottieri Sanremo e di Cannes Dragon International.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here