SHARE

Talamone- L’Arcipelago 650 del Circolo della Vela Talamone ha aperto l’attività annuale della classe Mini 650. Dopo 170 miglia di regata, vincono Michele Zimbelli ed Enrico Podestà su ITA 342 Fontanot per la classe Proto e Luca Sebiu e Riccardo Apolloni su ITA 538 Keylog per i serie. La regata è partita venerdì 23 marzo e si è disputata sul percorso Talamone – Isola di Giannutri – Isola di Capraia – Talamone. Il vincitore ha impiegato poco più di 38 ore.

Fontanot. Foto James Taylor

 

Ecco il commento del vincitore Michele Zimbelli:

Regata partita con una bolina leggera con vento da 120°.
Girato Giannutri quinto in reale dietro a 3 Pogo2 (molto veloci in bolina) e Key-Pax di Pacifico D’Ettorre (che come sapevo di bolina con mare corto è piu veloce di Fontanot).
Girata la prima isola si issa Spi grande e Fontanot va molto veloce, opto per passare fuori all’ Isola del Giglio dove lo scirocco è piu steso e per la rotazione prevista.
Alle 10:00 del secondo giorno di regata ammaino spi e giro Capraia primo reale!
Di nuovo bolina direzione Elba con vento in calo e rotazione a NW.
Arriviamo nel golfo di Talamone a mezzanotte dove termica e vento sinottico si fanno i dispetti fra loro e ci lasciano nella bonaccia per qualche ora!
Alle 3.30 tagliamo il traguardo, prima barca arrivata a Talamone con 2 ore e mezza di distacco dal secondo, chiudendo in 38 ore e 20 minuti un percorso di 180 miglia!

Il nuovo albero aumenta notevolmente il raddizzamento della barca, Enrico è veramente bravo e con il suo 8° posto alla Mini e grande esperienza mi ha regalato consigli e trucchi visione Transat.
Sono lo skipper piu giovane della Classe e questo mi riempie di motivazione.
Sono molto soddisfatto, ora rimango concentrato per il Gran Prix d’ Italie.
Voglio partecipare alla solitaria di 2600 miglia da Les Sables alle Azzorre e ritorno.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here