SHARE

Caorle- Tutto ok alla prima edizione del Campionato PrimaPasqua, organizzato dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con le darsene Marina 4 e Orologio, Cantina Sociale Colli del Soligo e Zaghis, disputato nelle giornate di sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 aprile. Tre giornate festive caratterizzate da un sole quasi sempre presente a dispetto delle previsioni e da un vento generoso che ha consentito alla giuria presieduta da Tito Morosetti di far disputare tutte e sei le prove previste.

Foto Bertolin

Sabato 7, un bel vento di scirocco tra i 10 e 14 nodi, cielo coperto e qualche sprazzo di sole hanno dato il via alla prima giornata di regate, nella quale sono state disputate tre prove. Due le prove della giornata di domenica, disputate in condizioni meteo-marine impegnative, con onda formata fino a due metri e mezzo cha messo a dura prova tutti gli equipaggi, mentre lunedì il sole e un venticello leggero hanno consentito lo svolgimento di un’unica prova.

E’ apparso subito in forma il vice-campione Mondiale e Italiano ORC Corinthian, Despeinada di Claudio Sernagiotto, che ha inanellato sei primi posti dominando incontrastato la classifica IRC. Ottimo risultato anche per Boè di Ugo Campaner, l’unica barca con una donna al timone, la veneziana Chiara Dal Bò. Grazie anche alla regia tattica di Marco Tappetto e del triestino Tomsic, l’equipaggio si è aggiudicato il secondo assoluto e il premio Metamare per il miglior risultato nella categoria Cruising Beneteau. Terza piazza per All 4 One, Salona 42R del gruppo Velaraid Sailing Crew con Alberto Ghè al timone, che grazie ai migliori piazzamenti ha prevalso, a parità di punti, sull’equipaggio di casa  Black Angel di Paolo Striuli.

Nella classe IRC Crociera, si impone dopo una battaglia serrata Non Solo Ciurma, , vincitore anche del premio categoria Cruising Beneteau, su Orsetta 3 di Stefano Tosato con il giovanissimo Federico alla randa. Chiude la classifica Non Solo Vela timonata da Igor Bortolozzo in terza posizione. Il First 40.7 Magica Luce della bolognese Bianca Patrizia Volpi si è aggiudicata il premio Miglior Armatore Beneteau per l’impegno e l’entusiasmo dimostrati.

Le premiazioni si sono tenute lunedì 9 aprile al termine delle prove presso la Club House CNSM.

Sabato 14 aprile si disputerà il Trofeo Soligo Spumanti, regata costiera su percorso  Caorle-Lignano-Pirano-San Giorgio di Nogaro, aperta anche ai non iscritti al Campionato, un ottimo banco di prova in vista degli appuntamenti offshore del CNSM con la 200 Lombardini Cup e la 500 Thiénot Cup.

www.cnsm.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here