SHARE

Napoli- Luna Rossa ed Emirates Team New Zealand sono i protagonisti della seconda giornata delle AC World Series, vista in diretta dai moli di Mergellina e Via Caracciolo da migliaia di napoletani in una splendida giornata di sole con brezza da SSW tra gli 8 e gli 11 nodi.

Luna Rossa Piranha all'arrivo di una delle prove. Foto Martin Raget

I kiwi hanno vinto nettamente le prime due regate, con un vantaggio enorme sul resto della flotta. Luna Rossa Piranha ha ottenuto un secondo e un terzo nelle prime due prove, seguito da un quarto nella prova di riserva, che varrà come recupero nel caso non venga disputata per maltempo quella finale di domenica a punteggio maggiorati (di valore 5 volte superiore alle altre prove). Luna Rossa Swordfish ha ottenuto un sesto e un secondo nelle prime due prove e ha vinto la regata di riserva.

La folla di napoletani sul molo di Mergellina per seguire le regate. Foto Tognozzi

“Abbiamo commesso un errore in strambata nella prima prova, quando eravamo secondi”, ha detto lo skipper Max Sirena, “ma poi tutto è andato molto bene. Il livello è altissimo e ogni errore si paga duramente, a maggior ragione a causa della velocità degli AC45. Siamo molto soddisfatti di come ha reagito il team alla giornata di ieri e abbiamo regatato bene entrando sempre in fase con il vento. Oggi la brezza oscillava decisamente e non era facile interpretarla. Noi ci siamo riusciti”.

Giornata no, invece, per i due Oracle. Spithill ha ottenuto un 7-4 mentre Bundock un 4-8. Ancora peggio per loro la regata di riserva, con un ottavo e un sesto posto.

Nei match race che avevano aperto la giornata, vittorie per Artemis contro China Team, Oracle Bundock contro Oracle Spithill e per Luna Rossa Piranha contro Team Korea.

Su ETNZL ha regatato oggi come ospite in una prova Francesco de Angelis, mentre su Luna Rossa Piranha è salito per race 2 il presidente del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo.

Per domani previsto di nuovo peggioramento, con vento di Scirocco tra i 10 e i 16 nodi.

Nostra intervista a Max Sirena, dopo la seconda giornata, con anche qualche immagine del tifo napoletano:

Nostra intervista a James Spithill dopo day 2:

La classifica dopo 4 prove

1.ETNZL, 3-1-1-1, tot 38

2.Oracle Spithill, 1-3-7-4, tot 29

3.Luna Rossa Piranha, 6-6-2-3, tot 27

4.Team Korea, 4-2-5-6, tot 27

5.Energy Team, 2-4-8-5, tot 25

6.Luna Rossa Swordfish, 7-5-2-3, tot 24

7. Oracle Bundock, 5-dns-4-8, tot 16

8.Artemis, dnf-dns-3-7, tot 12

9.China Team, dnf-dns-9-9, tot 4

La regata di riserva è stata vinta da Luna Rossa Swordfish, 2.Energy; 3.Artemis; 4. Luna Rossa Piranha; 5.China Team; 6.Oracle Bundock; 7.ETNZL; 8.Oracle Spithill; 9.Team Korea

Il replay della giornata:

Il programma di domani prevede, a partire dalle 13.30, lo svolgimento di due match race – Emirates Team New Zealand vs Artemis Racing e Energy Team vs Luna Rossa Swordfish – cui seguiranno due regate di flotta.

La foto gallery della giornata di Carlo Borlenghi:

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here