SHARE

Marina di Loano- Fantastica di Lanfranco Cirillo ha vinto la prima tappa delle Audi Sailing Series Melges 32 disputata alla Marina di Loano. Finalmente il sole, vento che sfiora i 20 nodi e mare formato creano lo scenario ideale per tentare ancora per tre volte di amministrare il vantaggio o di rosicchiare punti preziosi. E se all’alba stamattina nessuno avrebbe scommesso su un finale così travolgente, in conclusione c’è divertimento e soddisfazione negli occhi di armatori ed equipaggi, al di là dei singoli risultati.

Fantastica in regata a Marina di Loano. Foto Gattini

Ad aggiudicarsi la prima tappa della stagione è quindi proprio il campione uscente Fantastica di Lanfranco Cirillo, con Michele Paoletti alla tattica. Oggi, grazie a un primo, un terzo e un sesto, il team di Cirillo ha tenuto a distanza di sicurezza Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato che, seguendo i suggerimenti dalla medaglia olimpica di 470 Nathan Wilmot, vince l’ultima prova assicurandosi al contempo il secondo posto.

A una sola lughezza da Mascalzone ha chiuso Rush Diletta. L’equipaggio di Mauro Mocheggiani, guidato tatticamente da Matteo Ivaldi, respira aria di podio grazie a una serie solida e mette in scia Torpyone, che scarta la squalifica subita ieri e tiene in scia Bribon e Brontolo, vincitore della sesta prova.

Dopo la Marina di Loano, le Audi Sailing Series Melges 32 proseguiranno con la tappa di Portoferraio (24-27 maggio), prima di muovere verso Porto Cervo (28 giugno – 1 luglio), dove si svolgerà il Campionato Europeo, Malcesine (19-22 luglio) e Napoli (18-21 ottobre), dove la stagione troverà la sua conclusione.

Il prossimo week-end (20-22 aprile), intanto, si apriranno le Audi Sailing Series Melges 20, sempre la Marina di Loano.

Oltre al main sponsor Audi, le Audi Sailing Series sono supportate da Eberhard&Co, official timekeeper della stagione, e da Musto, coinvolto in qualità di sponsor tecnico.

La classifica finale dopo otto prove:
1. Fantastica, 1-1-1-6-(13)-1-3-6, pt. 19
2. Mascalzone Latino, 4-2-(9)-5-3-9-5-1, pt. 29
3. Rush Diletta, 5-(8)-7-3-4-7-2-2, pt. 30
4. Torpyone, 6-5-5-(dsq-)5-4-7-3, pt. 35
5. Bribon, 9-6-4-2-(15)-6-8-4, pt. 39
seguono 12 scafi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here