SHARE

Dongo- Con le prime prove dei campionati zonali di IV e XV zona è cominciata la stagione Italiana 2012 dei Laser 4000 che porterà al Campionato Italiano di Follonica dell’ 1-3 giugno e che culminerà con il Campionato Europeo di Riva del Garda dal 20 al 23 giugno.

C.Z. XV zona- LARIO CUP  – CFVSkiffsailing Dongo 21-22 aprile
Dopo il rinvio della regata di Gravedona del 14-15 aprile causa maltempo la Lario Cup inizia con la tappa di Dongo.
I 9 equipaggi presenti hanno potuto portare a termine 5 prove delle 6 previste dal calendario..
Il sabato una Breva debole ma sempre costante ha consentito lo svolgimento di 3 prove molto tattiche che hanno visto 2 vittorie di Ferrari-Cavaglieri ed 1 di Cattaneo-Vos.
Domenica invece si è regatato dapprima con un Tivano sostenuto che è poi andato attenuandosi consentendo lo svolgimento di 2 sole prove andate ad appannaggio rispettivamente di Cattaneo-Vos e di Strommer-Dell’Oro.
La Classifica finale vedeva quindi vincitori della prima prova di Lario Cup, Anna Ferrari-Andrea Cavaglieri con 7pt. (1-1-2-DNC-3) su Fabio Cattaneo-Marc Vos a 8 pt.(7-4-1-1-2) e Giuseppe Mastroluca-Carlo Pietrasanta a 9 pt. (2-2-3-2-5).
Prossimo appuntamento per la Lario Cup sarà Dervio per il Trofeo Derive il 12-13 Maggio al quale dovrebbero esordire 2 nuovi equipaggi.

C.Z. IV Zona- AVB Bracciano 21-22 aprile 2012
Ospitato dal’ AVB Bracciano, si è svolto il meeting di primavera.
La manifestazione, oltre alla classe Laser 4000, ha visto coinvolte diverse altre classi (Contender,Fireball e Snipe tra le più numerose) per un totale di circa 90 barche impegnate sul campo di regata.
La fortuna ha voluto che oltre ai numeri ci fosse anche il vento, 14 nodi costanti da sud/sud-ovest il sabato e 12 nodi molto rafficati da sud-ovest la domenica.

Nei Laser 4000 sono 8 gli equipaggi (con ben 2 esordi) che si sono dati battaglia nelle 4 prove disputate.
Nella prima prova di sabato, complice il forte vento e la ruggine accumulata nei mesi di inattività, si sono viste diverse scuffie e ben 3 DNF. Alla fine ad avere la meglio è stato l’equipaggio Canese-Ciotti. A imporsi nella seconda prova è stato invece l’equipaggio De Cata-Santilli.

Le altre 2 prove disputatesi domenica hanno visto vincitori prima Radice-Ranellucci e poi Canese-Ciotti. La classifica finale vede l’equipaggio Canese-Ciotti con 4pt. (1-3-2-1) seguito da Radice-Ranellucci con 5pt. (3-2-1-2) e De Cata-Santilli con 6 pt. (2-1-3-3).

Prossimo appuntamento il 6 maggio al Planet Sail di Bracciano (seconda tappa del campionato IV zona).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here