SHARE

Venezia- È stata presentata questa mattina presso il Centro Sportivo d’Eccellenza, sull’isola di San Giorgio, la prima edizione del Campionato italiano di vela virtuale.

Organizzata dall’Associazione Italia Vela Virtuale e dalla Compagnia della Vela, la manifestazione ha ricevuto il riconoscimento ufficiale della FIV: pertanto a tutti gli effetti può essere considerata una competizione sportiva e agonistica al pari delle altre regate italiane.

Il software che sarà utilizzato epr il primo Campionato Italiano di vela virtuale

Secondo quanto dichiarato dagli organizzatori, il simulatore di regata scelto per lo svolgimento del primo Campionato è utilizzato da circa 210.000 giocatori on-line. Grazie alle specifiche tecniche, agli algoritmi di gestione, alle animazioni e alla cura nei dettagli, anche gli skipper e i velisti “reali” hanno apprezzato questo tipo di simulazione in grado di riprodurre virtualmente le diverse fasi di una regata, secondo il regolamento ISAF.

Grazie alla collaborazione della Compagnia della Vela, la finale del Campionato – in programma il prossimo 27-28 ottobre 2012 – si svolgerà live a Venezia, con il coinvolgimento del pubblico che potrà assistere in diretta alla regata tra i 20 finalisti che si disputeranno il titolo.

Per partecipare all’evento bisogna portare con sé il proprio notebook personale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here