SHARE

Zara, Croazia- Grande notizia che ha sorpreso tutti. Pietro Sibello è al timone del suo 49er alla prima giornata del Mondiale di Zara. A prua ovviamente il fratello Gianfranco. Ciò anche senza idoneità medica da parte del CONI. Intanto Pietro ci prova.

I Sibello regatano oggi nella prima giornata del 49er Seiko World Championship di Zara e sono nel gruppo rosso. Nelle tre prove di oggi, i Sibello hanno ottenuto un 7-14-4 che, considerando le tre flotte in cui vengono svolte le qualificazioni, dovrebbe valere un piazzamento in quota qualificazione. Ricordiamo che 14 posti sono già stati assegnati a Perth e che a Zara ne vengono concessi altri cinque. Un posto va alla Gran Bretagna, paese organizzatore.

Pietro e Gianfranco Sibello sul 49er

Il Mondiale di Zara è l’ultima occasione per conquistare la qualificazione olimpica per l’Italia. Come si ricorderà, Pietro Sibello è inattivo dallo scorso agosto e da settembre aveva avuto un problema medico, poi risolto a fine 2011. L’atleta delle Fiamme Gialle aveva ricevuto l’ok medico dalla FIV ma non dal CONI per cui non aveva potuto regatare al Mondiale di Perth. A Zara doveva regatare al suo posto Giuseppe Angilella. Adesso Pietro Sibello ha deciso di provarci ugualmente, confidando nel fatto che la regata non è in acque italiane. Un gesto da grande sportivo, che non vuole rinunciare a quel sogno olimpico già sfiorato a Qingdao 2008 con quell’irripetibile giornata in cui il destino gli tolse un meritatissimo bronzo. Non sappiamo quali consequenze aprirà a livello Coni, ma intanto non resta che sostenerli con un enorme Forza ragazzi.

Per seguirli con diretta live www.49erworlds.org

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here