SHARE

Barcellona, Spagna- Terza giornata al Campionato del Mondo 470 di Barcellona. Ottimo risultato per Giulio Desiderato –Nicola Pitanti che vincono la quinta prova, per Niccolò Bertola – Danilo Alcidi secondi nell’ultima regata e per Francesco Falcetelli – Gabriele Franciolini terzi in una regata. Bene anche Sivitz Kosuta-Farneti nei primi dieci in entrambe le prove. Giulia Conti e Giovanna Micol scendono al 12esimo posto.

Giulia Conti e Giovanna Micol oggi in regata. Foto Touw

Anche oggi vento a 15 nodi anche se a tratti incostante in direzione ed intensità.

Nel 470 maschile dopo sei prove con uno scarto migliori tra gli equipaggi azzurri in regata Simon Sivitz Kosuta – Jas Farneti (YC Cupa) che guadagnano ancora una posizione e sono al 25° posto in classifica (parziali (13)-11-11-8-6-8 e 44 punti). “Due regate sempre nelle prime posizioni. Nella seconda prova del giorno ero quarto poi gli ultimi venti metri prima della prima poppa il vento è calato improvvisamente e si è ricompattato tutto il gruppo. Mi dispiace perché in entrambi i casi potevamo essere nei primi cinque e invece abbiamo chiuso nei primi dieci” ha dichiarato Simon Sivitz Kosuta.

Ottima giornata per Giulio Desiderato (YCI) – Nicola Pitanti (GS Polizia) che vincono la prima prova e chiudono al quindicesimo posto nella seconda occupando il 31° posto in classifica provvisoria (parziali 9-11-14-(15)-1-15 e 50 punti). Giulio Desiderato, intervistato da sailrev.tv, ha dichiarato “E’ stata una bella regata e siamo stati al comando fin da subito, abbiamo fatto una bella partenza a centro linea e sfruttato il salto a sinistra. Una bella sensazione, sicuramente!”

Così gli altri italiani: 33. Niccolò Bertola – Danilo Alcidi (CS Aeronautica Militare), oggi ottimo secondo piazzamento nell’ultima prova. 39. Francesco Falcetelli – Gabriele Franciolini (CC Aniene), ieri 56esimi e oggi terzi sul traguardo; 61.Simone Spina – Matteo Bernard (CC Aniene), 72. Andrea Barchiesi (CC Aniene) – Lorenzo Piccioni (CC Tevere) e 81. Emanuele Savoini – Enzio Savoini (LNI Genova).

Al vertice della classifica dominano gli australiani Belcher-Page con 5 punti frutto di sei primi su sei prove, secondo posto per Marinho-Nunes (POR) con 11 punti e al terzo i finlandesi Lindgren-Lindgren con 12.

Nel 470 femminile dopo sei prove, con uno scarto, Giulia Conti e Giovanna Micol (CC Aniene) sono al 12° posto dopo il 9-19 di oggi (15-3-2-4-9-19) e 33 punti. Prime le francesi Lecointre-Geron (12 pt), seconde le connazionali Petitjean-Douroux (13 pt) e terze le kiwi Aleh-Powrie a pari punti. Francesca Komatar-Sveva Carraro (CS Aeronautica Militare) sono al 38° posto con 81 punti e Roberta Caputo – Giulia Paolillo (CC Aniene) sono al 47° posto con 103 punti.

www.federvela.it

http://worlds.470.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here