SHARE

Falmouth, UK- Ben Ainslie ha stravinto la sua sesta Finn Gold Cup. Niente medal race oggi a Falmouth a causa del vento troppo leggero, per cui non è restato che celebrare l’impressionante successo del campione inglese, che ha concluso con l’incredibile score di 1-3-1-3-1-1-1-1-1 quella che è considerata una delle regate più dure al mondo da vincere. Una superiorità indiscussa, a tratti addirittura devastante a cui, ora, non resta che attendere la celebrazione definitiva di Londra 2012, dove Ben Ainslie andrà a caccia del suo quarto oro olimpico consecutivo.

L’argento è andato all’altro inglese Ed Wrighr. Terzo il danese Hoegh-Christensen.

Ben Ainslie con la Finn Gold Cup. Foto Lloyd

Risultati finali
1    GBR 3    Ben Ainslie    10
2    GBR 11 Edward Wright 30
3    DEN 2 Jonas Høgh-Christensen 64
4    CRO 524 Ivan Kljakovic Gaspic 72
5    FIN 218 Tapio Nirkko 72
6    POL 17 Piotr Kula 80
7    GBR 88 Mark Andrews 81
8    GBR 85 Andrew Mills 82
9    NED 842 Pieter-Jan Postma    85
10    USA 4 Zach Railey 93

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here