SHARE

Manfredonia- Torna il marchio 2Emme Marine, cantiere protagonista del settore della regata d’altura in tempi recenti, dopo una procedura concorsuale che l’aveva momentaneamente sottratto alle attenzioni degli appassionati di vela.

2Emme Marine, marchio fondato dall’imprenditore friulano Massimo Breggion, noto soprattutto per l’imbarcazione M37, plurivincitrice negli ultimi cinque anni in campo nazionale e internazionale, è stato ora rilevato dall’imprenditore foggiano Matteo Lecce che, con i figli Michele e Guglielma, ha deciso di dare vita ad una nuova iniziativa avvalendosi degli asset mobiliari acquisiti dalla citata procedura. Il nuovo cantiere nautico vedrà la luce in un moderno immobile industriale situato nell’area portuale di Manfredonia, nel cuore del Gargano, fra le insenature di una costa che è tra le più suggestive del Mediterraneo. A breve sarà avviata la produzione del nuovo M37 denominato M37 Opera.

L’imbarcazione manterrà le linee d’acqua del fortunato predecessore, ma sarà più eclettica, strizzando l’occhio anche agli appassionati della crociera pura, in quanto dotata di interni completamente inediti, curati e dotati, di serie, di innovativi e particolari accessori, atti ad assicurare il massimo confort nel corso delle crociere estive.

La qualità del progetto si coniugherà, nella fase della produzione con l’impiego di carbonio e fibre ad alte prestazioni che saranno lavorate con sofisticate tecniche di laminazione sotto vuoto, concedendo molto alle richieste di soluzioni “custom” e con il minimo ricorso a processi di logica industriale.

L’auspicio del nuovo cantiere è che M37 Opera diventi, in breve, il nuovo punto di riferimento di chi, oltre a regatare e vincere, vorrà rilassarsi con divertenti e veloci crociere. Questa evoluzione segnerà il nuovo corso di 2 Emme Marine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here