SHARE

Monopoli- Euz II Monella Vagabonda di Francesco Lanera (LNI Monopoli), con al timone Sandro Montefusco, si aggiudica la I Tappa della Coppa Italia Platu 25, mettendo a segno sei primi e un secondo posto nelle sette prove che si sono disputate nelle acque antistanti il porto di Monopoli (25-27 maggio). La brillante performance dei detentori del titolo di Campioni del Mondo 2011 conferma il perfetto stato di grazia della barca e dell’equipaggio.

La formazione vincente, che si prepara ad affrontare la II Tappa della Coppa Italia a Molfetta il mese prossimo  (21-24 giugno) e l’importante sfida dei Mondiali a Cala de’ Medici (25-29 settembre) è composta dai fratelli  Sandro e Paolo Montefusco, da Francesco Lanera, Andrea Quartulli e Corrado Capeceminutolo. “La barca è veloce e l’equipaggio è perfettamente affiatato. Quello di Monopoli è stato per noi un importante test. Una conferma del trend positivo cominciato l’anno scorso che dobbiamo però impegnarci a mantenere” ha commentato, soddisfatto, Francesco Lanera al termine delle tre giornate di Monopoli.

Come preannunciato, la battaglia per il secondo e il terzo posto del podio è stata durissima. La classifica finale mostra, in modo inequivocabile,  quanto fosse alto il livello degli equipaggi concorrenti: Jerry Speed, Fight for Fighting 3 e Mistress hanno infatti concluso tutti a 24 punti.

Alla fine, per il secondo posto, l’ha spuntata Jerry Speed (LNI Bari) dell’armatrice Livia Federici, dopo una rimonta spettacolare nella seconda giornata di prove e un conteggio che ha valorizzato i due secondi posti ottenuti nelle tre giornate. Il terzo posto (a pari punti) è per un’altra barca pugliese molto competitiva “Fight for Fighting 3” di Tommaso De Bellis con al timone Alberto La Tegola e alla tattica il timoniere di 470 Andrea Airò.

Si conclude così la  I Tappa della Coppa Italia che ha coinvolto 14 imbarcazioni provenienti da ogni parte della Penisola. “L’organizzazione e l’accoglienza da parte della Lega Navale di Monopoli sono state ineccepibili” commenta il segretario della classe Platu 25 Roberto Puccetti. “Il campo di regata era perfetto; complimenti quindi all’intero comitato di regata. Adesso la classe si prepara a un altro importante appuntamento. Il prossimo giugno, a Molfetta si svolgerà la II Tappa della Coppa Italia (21-24 giugno) che coincide, tra l’altro, con il campionato Nazionale Open dei Platu 25. Si tratta di uno degli eventi velici più partecipati e combattuti da parte della flotta italiana a cui, solitamente, prendono parte anche equipaggi stranieri. Per tutti, comunque, rappresenterà una fondamentale tappa di avvicinamento alla II Tappa a Cala dè Medici e al Mondiale dal 25 al 29 settembre”

Classifica dopo 7 prove e 1 scarto (prime 5 barche):

1.Euz II Monella Vagabonda di Francesco Lanera (LNI Monopoli) 1; 1; 1; 1; 1; 1; 2
2.Jerry Speed di Livia Federici  (LNI Bari) 8; 7; 4; 2; 2; 3; 5
3.Fight for Fighting 3 di Tommaso de Bellis (LNI Monopoli)  2; 5; 5; 7; 4; 5; 3
4.Mistress di Luigi Attolini (LNI Monopoli) 6; 4; 10; 3; 3; 4; 4
5.Fight for Fighting 2 di Ugo Arlini (CN Pescara) 3; 10; 7; 4; 5; 8; 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here