SHARE

Sanremo- Va a Near Miss, il TP 52 del francese Franck Noël la vittoria overall in handicap IRC alla Giraglia Rolex Cup. Near Miss aggiudica il Trofeo Challenge Rolex (riservato al primo classificato overall nella Classe più numerosa tra IRC e ORC) e un orologio Rolex Submariner in oro e acciaio.

Con l’arrivo a Sanremo delle ultime imbarcazioni – il tempo limite per portare a termine la prova scade la mattina di domani sabato 16 giugno – la Giraglia Rolex Cup si avvia alla conclusione: una 60° edizione straordinaria per le spettacolari condizioni meteorologiche e per il nuovo tempo record stabilito da Esimit Europa 2.

Near Miss, vincitrice overall della Giraglia 2012. Foto Rolex

Il maxi di 100 piedi dello sloveno Igor Simcic vince il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville riservato al primo classificato in tempo reale nella prova d’altura della Giraglia Rolex Cup. Esimit Europa 2 si aggiudica inoltre la Coppa del Record, il Trofeo Beppe Croce per il primo yacht che ha doppiato lo scoglio della Giraglia e un orologio Rolex Yacht Master in acciaio e platino.

Aniene 1a Classe – BMW Drive&Sail, il TP52 di Giorgio Martin con un team organizzato da Roberto Ferrarese, vince la regata d’altura della Giraglia Rolex Cup nella Classe ORC e si aggiudica il Trofeo Challenge Nucci Novi. Da segnalare che al timone c’era un ispirato Simone Ferraese, al momento l’unico italiano impegnato nel circuito più importante del match race internazionale. Lunedì pubblicheremo il video di Aniene lanciato in planate a oltre 20 nodi verso la Giraglia.

Itacentodue, il Maxi di Adriano Calvini, vince il Trofeo Sergio Guazzotti riservato al primo yacht Overall nel Gruppo IRC appartenente a un socio armatore dello Yacht Club Italiano.

Dralion di Finis Pit si aggiudica il Trofeo Challenge Gavagnin messo in palio dallo Yacht Club Sanremo per il vincitore della Regata Sanremo – Saint Tropez.
Flying Cloud di Davide Noli è il primo classificato della Classe ORC nella regata Sanremo – Saint Tropez.

Classifica Combinata (Regata Sanremo – Saint Tropez + Regate Costiere di Saint Tropez + Regata d’altura)
Itacentodue di Adriano Calvini si aggiudica il Trofeo Challenge Bellon riservato al primo della Classe IRC Gruppo 0.
Dralion di Finis Pit vince il Trofeo Challenge Marco Paleari destinato alprimo classificato nella classe IRC Gruppo A.

Paul & Shark Competition di Vittorio Urbinati  è il primo classificato nella classe ORC Gruppo A, Hakuna Matata di Massimo Zanotti è il primo classificato nella classe IRC Gruppo B. Il nome del primo classificato della Classe ORC Gruppo B sarà disponibile solo domani, allo scadere del tempo limite per l’arrivo delle imbarcazioni.

In molti non hanno retto la “legnata” della prime 24 ore e sono stati costretti a ritirarsi, tra questi si segnala il Canard 41 Aurora di Paolo Bonomo, uno dei favoriti della vigilia, che ha riportato la rottura dell’albero mentre navigava sotto gennaker di notte con circa 35 nodi di vento. Si tratta del terzo disalberamento di questa edizione 2012: i primi due erano avvenuti durante le costiere e le barche coinvolte erano state il J 109 Fremito D’ArJa e il Millennium 40 Fliyng Cloud. Per capire meglio quali siano state veramente le condizioni meteo della lunga, abbiamo scambiato due battute con un membro dell’equipaggio del Pogo 40 Patricia II, che ci ha spiegato che la parte peggiore è stata la lunga bolina verso La Formigue: “nella lunga bolina verso la secca da doppiare il vento non è mai sceso sotto i 35 nodi con punte di 40. C’era molto mare, e il Pogo non è una barca abituata a bolinare così tanto. Quando alla Formigue abbiamo poggiato per metterci in rotta sulla Giraglia la sensazione era quella di essere in un sommergibile. La barca è partita in planata sulle onde, e in discesa dalle creste entravamo nell’onda successiva sollevando una gran quantità d’acqua. Per buona parte della notte abbiamo navigato tra i 18 e i 22 nodi di velocità, con vento sempre superiore ai 30-35 nodi. La Giraglia all’alba ci ha accolto quasi in bonaccia”.

La Giraglia Rolex Cup è organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de Saint Tropez e dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex.
Accanto al title sponsor Rolex, anche BMW affianca lo Yacht Club Italiano in questaoccasione e mette a disposizione le proprie courtesy car.

I numeri della 60° edizione della Giraglia Rolex Cup

14h 56’ 16’’    il nuovo record della regata d’altura, stabilito da Esimit Europa 2 di Igor Simcic
201         il totale delle imbarcazioni iscritte alla Giraglia Rolex Cup (Regata Sanremo – Saint Tropez+ Regate costiere di Saint Tropez+Regata d’altura)
18                   le Nazioni rappresentate
242                 le miglia della regata d’altura

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here