SHARE

Cattolica- Altre due belle prove oggi a Cattolica hanno designato nell’argentino Agustin Zabalua il vincitore della terza tappa della Volvo Cup D-One disputata presso lo Yacht Club Marina di Cattolica. Anche oggi si è regatato con la brezza termica di Cattolica, con intensità sui 5-7 nodi. Zabalua ha vinto entrambe le prove.

La terza prova, prima di giornata, ha visto Zabalua (Real Club Nautico de Valencia) vincere con largo margine davanti a un convincente Andrea Gancia e all’inglese Nick Craig. A quel punto erano ancora in 4 a potersi giocare la vittoria finale, grazie al particolare formato della classe D-One che prevede un’ultima prova a punteggio doppio e non scartabile. Zabalua conduceva in testa tutta la regata, anche se doveva difendersi dagli attacchi dell’inglese Craig, apparso particolarmente veloce in poppa, che, nonostante un errore di ammainata alla seconda boa, alla fine riusciva a recuperare concludendo la prova con solo una lunghezza di distacco da Zabalua.

assembramento in boa a Cattolica...

L’argentino (8-1-1-1) vince così la terza tappa di Cattolica, secondo successo consecutivo dopo quello di Bracciano, e continua a condurre la Volvo Cup D-One 2012, dopo aver già vinto quella 2011. Al secondo posto Nick Craig (1-3-3-2). terzo classificato e primo degli italiani è Luca Ievolella (CDV Roma, 3-7-9-3). Quarto classificato e primo dei Master è Andrea Magni (CNAM Alassio, 7-2-5-6). Quinto Andrea Gancia (10-15-2-4).

Prossimo appuntamento con la Volvo Cup D-One sarà a Porto Santo Stefano (YCSS) con la disputa del Campionato Italiano Open, in programma dal 20 al 22 luglio prossimi. Ottima l’organizzazione a terra e in mare dello Yacht Club Marina di Cattolica.

Il video della medal con il nostro commento live:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here