SHARE

Bracciano- Due eventi velici hanno animato lo scorso week-end le acque del Lago di Bracciano: la prima tappa del Lago di Braccinao Sailing Contest e il raid Nastro Azzurro con il giro del lago, organizzati dal Comitato Bracciano Sailing.

Arrivato alla sua IV edizione, il Lago di Bracciano Sailing Contest ha coinvolto nove classi di derive e catamarani che si sono sfidate su tre campi di regata. A caratterizzare le prove un vento instabile, che ha spirato fino a 15 nodi e che ha impegnato severamente gli equipaggi.

Un Hobie Cat 16 al giro di boa. Durante il sailing Contest gli equipaggi sono stati impegnati in regate nazionali

La manifestazione ha previsto per quest’anno un programma piuttosto articolato. Infatti, mentre gli Hobie Cat 16 hanno disputato la regata nazionale in un percorso a triangolo, le altre classi di derive e cat sono state coinvolte in diverse prove: sabato hanno partecipato al giro del lago Nastro Azzurro, arrivato alla sua XXXVIII edizione, con classifica finale a tempi compensati suddivisa in derive e catamarani; domenica hanno invece gareggiato su tre differenti campi di regata a triangolo per disputare le prove del campionato regionale.

Uno snipe fotografato mentre l'equipaggio sta tangonando il fiocco, peculiarità di questa classe di derive

Per il Nastro Azzurro categoria Derive vittoria di Capozzi su Contender, seguito da Usai su Contender e da Milla-Fraticelli su Snipe. Per il Nastro Azzurro categoria Catamarani, Clemente-Clemente su Tornado, seguiti da Braccini-Orsini su F18 e da Tananti su Classe A.

Per la regata Nazionale Hobie Cat 16  vittoria dell’equipaggio Ruggiero-Catarci, campione italiano in carica, seguiti da Clemente-Belli e De Toro-Li Puma.

Per la Regionale Classe A vittoria di Pennisi seguito da Fedeli e Spennato. Per la Regionale 470 vittoria di De Filippis-Fornasier seguiti da Gianfreda-Maranzana e Sebastiani-Barbato. Per la Regionale Snipe vittoria di Tozzi-Borrelli seguiti da Milla-Frascari e Tozzi-Gatta. Per la Regionale Fireball vittoria di di Palermi-Bisogni seguiti da Minoni-Fizzi e Martucci-Martucci. Per la Regionale FD vittoria di Savoia-Pasquali seguiti da Gerunzi-Cafaro e Re-Marquez. Per la Regionale Dinghy 12’ vittoria di Calzecchi seguito da Zietek e Sara Scrimieri. Per la Regionale 29er vittoria di Quilici seguito da Criscione e Abbadessa.  Per la Regionale Contender vittoria di Bordini seguito da Zecca e Baronio.

Un contender, altra deriva protagonista della IV edizione del Lago di Bracciano Sailing Contest

Domani, sempre sul Lago di Bracciano, scenderanno in acqua le tre classi Laser: Standard, Radial e 4.7 per la terza tappa del Campionato Regionale.

www.cobrasail.net

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here