SHARE

Porto Cervo- L’ultima prova dell’Audi Melges 32 European Championship ha determinato alcuni cambiamenti significativi nella classifica generale dell’evento andato in scena a Porto Cervo. Iniziata allo scadere del tempo limite, e disputata sfruttando una brezza che non ha mai superato i 5 nodi di intensità, la regata è stata dominata dagli statunitensi di Argo, già vincitori della Copa del Rey dello scorso anno.

Al comando sin dalle battute iniziali grazie alla scelta di risalire il vento sulla sinistra del campo, gli uomini di Jason Carroll e del tattico Cameron Appleton, che alla vigilia della giornata odierna seguivano Mascalzone Latino di un solo punto, hanno cavato all’equipaggio di Vincenzo Onorato la soddisfazione del successo nella terza tappa delle Audi Sailing Series. Finito secondo davanti a Fantastica e primo tra gli europei, il team dell’armatore partenopeo si è consolato con la conquista del titolo continentale e con il consolidamento della leadership nella classifica del circuito griffato Audi.

Soddisfatti anche i giapponesi di Mamma Aiuto! (Kamei-Weiller) che, chiudendo la serie con un secondo, hanno terminato a un solo punto dal citato Fantastica, staccando di due lunghezze Torpyone, oggi mai realmente in regata e scivolato dal terzo al quinto posto assoluto.

Mascalzone Latino nella regata di oggi. Foto Trombetta (BPSE)

Audi Melges 32 European Championship
1. Argo, 6-8-3-2-(16)-9-13-4-7-1, pt. 55
2. Mascalzone Latino, 5-4-6-5-9-1-15-(17)-6-4, pt. 55
3. Fantastica, 3-9-5-4-12-7-(20)-13-4-6, pt. 63
4. Mamma Aiuto!, (21)-2-21-20-4-2-3-9-1-2, pt. 64
5. Torpyone, 7-(13)-11-7-3-6-2-7-12-11, pt. 66

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here