SHARE

Lorient, Francia- Scattata oggi, alle 13:02, la nona e ultima tappa della Volvo Ocean Race, uno sprint di 550 miglia fino a Galway, in Irlanda. La rotta, dopo il percorso iniziale tra le boe, prevede di lasciare a dritta l’isola di Belle Ile per poi dirigere verso nord e verso l’Irlanda, con il Fastnet da lasciare a sinistra prima dell’arrivo a Galway. Per la notte tra domenica e lunedì previsti venti forti sui 30 nodi.

Telefonica al comando seguita dall'enorme flotta di spettatori a Lorient. Foto Roman

Telefonica è stata la migliore nel percorso tra le boe, dopo una partenza con il timing al secondo (evidentemente Iker Martinez voleva rifarsi dell’incertezza di ieri allo start nella Inport Race). Subito dopo la partenza Camper ha dovuto eseguire un 360° di penalizzazione per un’irregolarità commessa nel prepartenza ai danni di Telefonica. Dietro gli spagnoli, Puma, poi Abu Dhabi.

Alla fine delle 5 boe Telefonica ha lasciato Lorient con 28″ di vantaggio su Puma, poi oltre il minuto e mezzo Camper, Abu Dhabi, Sanya e Groupama, staccata di 2’40”. Per ironia della sorte, al momento di lasciare Lorient, il vantaggio di 25 punti di Groupama su Puma si sarebbe ridotto a soli 5 punti e quello su Telefonica a 6, ma la regata è lunga e Groupama potrà sviluppare la sua velocità passando almeno la più lenta Sanya.

Spettacolari le condizioni alla partenza della Leg 9, con vento sui 17-19 nodi. I Volvo 70 hanno affrontato la poppa con i Code Zero sviluppand velocità sui 20-22 nodi. Qui Puma. Foto Roman

Al passaggio da Belle-Ile, Telefonica e Camper hanno virato quasi appaiati, poi Puma e Groupama a 0,5 miglia. Seguono Abu Dhabi e Sanya.

Il passaggio da Belle Ile

Il video della partenza:

La posizione di Groupama sembra ormai inattaccabile e solo una grave avaria potrebbe compromettere a questo punto la vittoria finale per Franck Cammas. I punti in palio sono ancora 36, di cui 6 nell’ultima Inport Race prevista a Galway il 7 luglio prossimo.

Da notare anche che durante questa nona tappa saranno effettuati diversi collegamenti Livestream in diretta dalle barche in regata, un’innovazione assai coinvolgente, che, secondo quanto ci ha detto il direttore della comunicazione della Volvo Ocean Race Jon Bramley, sarà il contenuto principale della prossima edizione 2013-2014 del giro del mondo.

Questi gli orari, il link è http://new.livestream.com/volvooceanrace/Leg9

Sunday July 1, 2012
1800 UTC – Team Sanya
1830 UTC – Abu Dhabi Ocean Racing
1900 UTC – Team Telefónica
1930 UTC – CAMPER with Emirates Team New Zealand
2000 UTC – PUMA Ocean Racing powered by BERG
2030 UTC – Groupama sailing team

Monday July 2, 2012
0900 UTC – Abu Dhabi Ocean Racing
0930 UTC – PUMA Ocean Racing powered by BERG
1000 UTC – CAMPER with Emirates Team New Zealand
1030 UTC – Team Telefónica
1100 UTC – Groupama sailing team
1130 UTC – Team Sanya

1800 UTC – PUMA Ocean Racing powered by BERG
1830 UTC – Abu Dhabi Ocean Racing
1900 UTC – Team Telefónica
1930 UTC – CAMPER with Emirates Team New Zealand
2000 UTC – Team Sanya
2030 UTC – Groupama sailing team

La flotta questa mattina prima di lasciare l'ormeggio a Galway. Foto Roman

La classifica aggiornata dopo la Bretagne Inport Race di ieri:

Bretagne In-Port Race
TOTAL
1
Groupama sailing team
6
225
2
PUMA Ocean Racing by BERG
4
200
3
CAMPER with Emirates Team NZ
5
196
4
Team Telefónica
3
194
5
Abu Dhabi Ocean Racing
2
124
6
Team Sanya
1
40

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here