SHARE

Galway, Irlanda- Ultime tiratissime miglia per la nona e ultima tappa della Volvo Ocean Race. Dopo che Telefonica aveva condotto sin dalla partenza di ieri da Lorient e per la traversata della Manica, è stata Puma a doppiare per prima l’iconico Scoglio del Fastnet, al largo della costa meridionale dell’Irlanda, alle 10:30 UTC di oggi, seguita da Telefonica, Camper e Groupama, tutti nell’arco di soli sei minuti.

Puma doppia il Fastnet in testa. Foto Roman

La battaglia continua e seil successo overall nella Volvo Ocean Race di Groupama, a cui basterà arrivare al quarto posto a Galway per avere la matematica certezza della prima storica vittoria francese alla Volvo Ocean Race, non è più in discussione, la lotta per il secondo e terzo posto è quanto mai aperta.

Alle 19:45 UTC (le 21:45 in Italia), con 50 miglia ancora da percorrere, Puma conservava circa 0,2 miglia di vantaggio su Telefonica e Camper con Groupama subito dietro. I primi a strambare verso l’ingresso del fiordo di Galway sono stati Puma, Camper e Groupama, mentre Telefonica ha preferito tirare un po’ di più il bordo mure a sinistra in poppa.

L’ETA a Galway è atteso tra le 3 e le 4 ora italiana. E’ possibile seguire in diretta livestream le ultime fasi della regata fino all’arrivo a Galway che, come già successe nel 2009, riserverà una calorosa accoglienza alla flotta anche in piena notte.

Segui qui il livestream dell’arrivo:

Il video di oggi:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here