SHARE

Dun Laoghaire, irlanda- Iniziato ieri a Dublino il Mondiale ISAF Youth 2012. Sono 350 i giovani velisti fra i 14-19 anni in rappresentanza di 63 paesi che hanno preso parte alla Cerimonia d’Inaugurazione del 42° Campionato Mondiale ISAF Youth che si svolge dal 12 al 21 luglio a Dun Laoghaire in Irlanda. Oggi in programma due prove per ognuna delle otto classi in regata. Partenza alle ore 12 locali.

Il team degli azzurrini in irlanda. Foto Iazzetta

La squadra azzurra è rappresentata da otto equipaggi, uno per classe.

Nell’RS:X femminile Veronica Fanciulli (LNI Civitavecchia), neo campionessa continentale di categoria, è impegnata a difendere il titolo iridato vinto lo scorso anno a Zagabria.

Nell’RS:X maschile troviamo Mattia Camboni (LNI Civitavecchia), anche lui vincitore del bronzo all’Europeo RS:X svoltosi a Tallin in Estonia poche settimane fa.

Nella classe Laser Radial Cecilia Zorzi (FV Riva), oro al Mondiale Laser 4.7 nel 2011, e Marco Zani (FV Riva) difenderanno i colori dell’Italia.

Nel 420 femminile l’equipaggio azzurro è formato da Ilaria Paternoster – Benedetta di Salle (YC Italiano), mentre nel 420 maschile in regata per l’Italia Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (CC Aniene).

Nel 29er sono Ottavia Raggio e Davide Tonelli (CV La Spezia) a difendere i colori italiani mentre Andrea Martinelli (CC Aniene) e Viola Monaci (RCC Tevere Remo) scendono in acqua nella classe Sirena SL 16.

Lo staff tecnico FIV in Irlanda è composto da Marco Iazzetta (tecnico della classe 29er, Sirena SL16 e Laser Radial), Stefano Marchetti (tecnico classe 420) e Adriano Stella (tecnico classe RS:X).

www.federvela.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here