SHARE

Palma di Maiorca, Spagna- E’ Audi Azzurra la protagonista della giornata alla Copa del Rey Audi Mapfre di Palma. Oggi, seconda giornata di regate, un robusto Garbì da sud sui 18-20 nodi ha consentito di disputare due belle regate. Nella classe IRC 1 Audi Azzurra, con Guillermo Parada al timone e Vasco Vascotto tattico, ha vinto entrambe le prove portandosi così in testa alla classifica (5-2-1-1), seguito ora da Gladiator e da Powerplay.

Nella IRC 0 è Ran (1-2-1-1) a guidare ancora la classifica davanti a Bella Mente e a Shockwave. Stig oggi ha ottenuto un quarto seguito da un ritirato. Nei Soto 40, oggi all’esordio, comanda Alegre di Andy Soriano (1-2). Domani in programma una regata costiera per le classi IRC.

Audi Azzurra in regata oggi a Palma. Foto Martinez

Nella RI 2 (ovvero la ORCi) conduce il Comet 41 Sport spagnolo Power Plate. Buon secondo il Grand Soleil 43 italiano Volmer di Michele Trotta. Nella RI 1 in testa è lo Swan 45 francese Swanderfull. Primo italiano è il Dehler 44 Selene di Massimo De Campo e Alberto Leghissa, nono classificato dopo 4 prove.

Nella classe X-35, che vede ben 21 barche in acqua, in testa l’italiana Margherita JS Team di Roberto Mazzuccato (6-1-1-2), con HotelPlan Spirit of Nerina di Bargolini-Fusco (Roberto Spata tattico) al terzo posto (5-2-3-5).

http://www.prensarcnp.es

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here