SHARE

Douarnenez, Francia- Si è svolto a Douarnenez (Bretagna-Francia) il Campionato del Mondo Vaurien. Il titolo assoluto se lo sono aggiudicato i fratelli spagnoli Leiros, seguiti dai fratelli olandesi Kuipers e dall’altro equipaggio spagnolo Serrano-Foruria, tutti e tre con scafo del cantiere italiano Faccenda.

Migliore tra gli equipaggi italiani è stato quello formato da Ettore Botticini e Sebastiano Stipa (Compagnia della Vela Grosseto), che hanno conquistato il quarto posto assoluto ed il secondo juniores. Da sottolineare che Ettore Botticini, ex campione italiano Optimist, ha compiuto da poco 16 anni.

Il podio juniores del Mondiale Vaurien, con Botticini-Stipa argento

Purtroppo, a causa della rottura dell’albero all’inizio del primo giorno di regate, Olmo Cerri ed Edoardo Meini (Circolo Velico Pietrabianca) non sono mai riusciti a entrare nei giochi per il titolo assoluto, finendo settimi, ma riuscendo comunque a portare a casa per la quarta volta consecutiva il titolo juniores.

Tutto italiano il podio della categoria master, dove si confermano campioni Francesco Zampacavallo e Fabrizio Favro, ottavi assoluti (CNSanVincenzo/AVAL-CDV), seguiti da Maurizio Raffaelli e Chiara DelVincio, undicesimi assoluti (CVPietrabianca) e da Francesco Graziani ed Alessandro Golinelli, quindicesimi assoluti (LNI Pisa). Gli altri italiani in regata sono stati Marco Aureli e Marco Crecchi, giunti quarti master (a pari punti con Graziani e Golinelli) e quattordicesimi assoluti ed infine Francesca Magherini e Matilde Riello, giunte cinquantaseiesime.

Ricordiamo che il Mondiale Vaurien 2013 si svolgerà a Marina di Grosseto presso la locale Compagnia della Vela.

www.vaurien.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here