SHARE

Helsinki, Finlandia- Sta per iniziare il Campionato del Mondo ORCi 2012. Saranno 135 gli equipaggi provenienti da 12 Paesi che si sfideranno al largo dell’isola di Isosaari, non distante dalla capitale finlandese Helsinki, per laurearsi campioni del mondo.

Le regate si svolgeranno dal 6 all’11 agosto e le barche saranno al solito suddivise nelle due Classi A e B. Dato il numero crescente di regatanti, 16 in più rispetto all’anno scorso quando il campionato si è tenuto a Cres, in Croazia, gli organizzatori hanno deciso di suddividere il gruppo B in altre due flotte che correranno per la qualificazione al Gruppo Gold. Chi non si qualificherà nel Gold, regaterà nella Silver fleet.

Oltre a premiare i vincitori di ogni gruppo, saranno consegnati premi ai primi Corinthian di ogni classe, ovvero ai team in cui skipper ed equipaggi sono classificati Gruppo 1 ISAF.

In primo piano il Grand Soleil 42R Audi dello skipper finlandese Jani Lehti al giro di boa

Secondo quanto previsto dal bando di regata, sono previste diverse prove. Si inizia con una regata off-shore la cui lunghezza sarà determinata dalle condizioni meteo, visto che in ogni caso gli equipaggi dovranno concluderla in serata. Quindi si proseguirà con tre giorni di regate tecniche sulle boe; in ogni giornata si potranno disputare fino a tre regate, la seconda delle quali prevederà un percorso lungo in mare aperto nel Golfo di Finlandia.

Nel gruppo A, in cui sono iscritte 50 imbarcazioni, spicca il Farr 40 Enfant Terrible di Alberto Rossi, campione in carica che dovrà difendere il titolo dagli attacchi degli altri equipaggi agguerriti. Ne sono un esempio il GP 42 Airis di Roberto Monti timonato da Cesare Bressan, oppure la gemella tedesca Imagine di Holger Streckenbach. Prenderanno parte anche due TP 52: lo svedese Blixt Racing Pro di Patrick Lindqvist e il norvegese Trucknor Wolfpack di Thomas Nilsson. Tra gli iscritti: il campione europeo ORC 2011 Classe A Silva Hispaniola, Evento 42, il campione del mondo ORC 2010 J/V 42 Elena Nova e il GS 42R Audi, campione della 2010 Baltic Offshore Week.

Nel Gruppo B NM 38 Scugnizza di Enzo De Blasio, secondo classificato nel Campionato Europeo ORC appena concluso a Punta Ala, sfriderà in acqua il tedesco Jurgen Klinghardt, campione del mondo 2010 Classe B, lo svedese Martin Nilsson, campione europeo ORC 2011 Classe B.

 www.orcworlds2012.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here