SHARE

Torbole- Altre due prove al Campionato Mondiale Melges 24, in scena a Torbole sul Garda Trentino. Con l’entrata dello scarto la classifica si è definita meglio. Ora rafficata e instabile che ha toccato i 14 nodi.

Gullisara di Carlo Fracassoli con Enrico Fonda resiste in testa alla classifica con un 3-1. Saetta con Alberto Bolzan e Nathan Wilmot fa 4-5 ed è secondo a un punto. Terzo l’americano ex iridato Moth Bora Gulari (oggi 1-4) su West Marine Rigging.

Seguono a completare i primi dieci: Simoneschi, Rast (SUI), Favini, Yamada (JPN), Rachelli, Zennaro, Monnard (SUI).

Anche la classifica Corinthian conferma leader Lorenzo Gemini su SIV Arborea, ma gli inseguitori si sono fatti sotto: i ragazzi di Marrakech Express, comandati da Augusto Poropat, vanno così forte da relegare dietro i norvegesi guidati da Jahre Oyvind e gli estoni di Tonu Toniste. La prestazione migliore di oggi è di Francesco Barbi che su Etabeta mette a segno due primi nella classifica dei non professionisti.

Da domani i 125 scafi regateranno, a partire dalle ore 8, sotto le raffiche del Peler, finalmente divisi in Gold e Silver Fleet.

Una partenza dei Melges 24. Foto Contin

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here