SHARE

Weymouth, UK- Nella giornata in cui lo sport italiano saluta Alessandra Sensini, di cui parleremo a parte come merita, sono Gabrio Zandonà e Pietro Zucchetti a tenere ancora accese le speranze di medaglia per la vela azzurra. In race 9 ottengono un 11esimo che potrebbe complicare la loro rincorsa a un bronzo nei 470. Nella decima e ultima prova della serie, però, i due regatano bene sin dalla partenza, girando la prima bolina e il lasco in testa, per poi essere passati dagli australiani Belcher-Page e dagli inglesi Patience-Bithell, ovvero dai due equipaggi di marziani che si stanno giocando l’oro. Gli azzurri mantengono però agevolmente il terzo posto, concludendo con un buon vantaggio sugli argentini Calabrese-De la Fuente, sesti, i maggiori rivali a questo punto per un bronzo che sarebbe storico per la vela italiana, che mai ha ottenuto una medaglia nel 470 olimpico.

Il 470 azzurro, in lotta per il bronzo nella Medal Race del 9 agosto. Foto Borlenghi

In classifica Zandonà-Zucchetti sono ora quarti a 60 punti, tre in più degli argentini e 12 in meno dei quinti, i neozelandesi Snow Hansen-Saunders. Con il punteggio doppio della Medal Race, in programma dopodomani 9 agosto, significa che gli azzurri dovranno arrivare davanti agli argentini e mettere una o più barche nel mezzo. Quindi primo e terzo, secondo e quarto, terzo e quinto e così via… Un risultato possibile in una regata che si annuncia ad alta tensione, visto che anche per l’oro tra aussie e brit ci sono soli 4 punti.

Nel 470 femminile purtroppo Giulia Conti e Giovanna Micol restano imbottigliate nel campo Portland non riuscendo a districarsi nè nella prima nè nella seconda prova, concluse rispettivamente al 16esimo e 17esimo posto. Adesso le azzurre sono scese all’ottavo posto, con 57 punti, con la quota bronzo, rappresentata dai 28 punti delle olandesi Westerhoff-Berkhout, adesso lontana 29 punti. Ci sono due prove ancora da disputare, che le italiane dovranno disputare al meglio per recuperare posizioni in vista della Medal Race del 10 agosto.

RS:X F L’oro nel windsurf femminile, probabilmente l’ultimo della storia olimpica vista la sostituzione con il Kite Racing (voto decisivo a novembre 2012), va alla spagnola Marina Alabau, che vince anche la Medal Race in cui Alessandra Sensini finisce ottava. L’argento va all’outsider finlandese Tuuli Petaja e il bronzo alla polacca Zofia Klepacka. Resta fuori dal podio anche la favorita israeliana Lee Kotzits.

RS:X M La Medal Race celebra il dominio dell’olandese Dorian van Rijsselberge, che vince a mani basse anche la parata sotto il pubblico del Nothe. Argento all’inglese Nick Dempsey e bronzo al polacco Premyslav Miarczynski.

Match Race femminile Siamo arrivati ai quarti di finale (al meglio delle 3 prove su 5). La Spagna sta superando per 2 a 0 la Francia, stesso punteggio della Finlandia sugli Stati Uniti. Parità, 1-1, tra Olanda/Australia e Gran Bretagna/Russia.

Quarter FinalAfter FlightScore
Quarter Final 1 – NED v AUS21-1
Quarter Final 2 – FIN v USA22-0
Quarter Final 3 – FRA v ESP20-2
Quarter Final 4 – GBR v RUS21-1

Classifica 470 F dopo 8 prove

1NZL2625(10)41131.021.0
2GBR(6)146165231.025.0
3NED18642(18)4346.028.0
4FRA10(17)181237664.047.0
5BRA115(14)1610101067.053.0
6GER(19)27131556572.053.0
7USA735719(20)3973.053.0
8ITA810(18)231161775.057.0
9AUS1473(21)
DSQ
9791484.063.0
10JPN9417(19)11913789.070.0
11ESP15148(16)13811489.073.0
12ISR3(21)
DSQ
1018414121698.077.0
13POL1313(20)177218898.078.0
14ARG16(19)1935121412100.081.0
15CRO4161311(20)11820103.083.0
16DEN512(16)101416151199.083.0
17CHN18189128(19)218104.085.0
18SWE17111191615(19)13111.092.0
19SLO1291214(17)171715113.096.0
20AUT(20)15151518132019135.0115.0

Classifica 470 M dopo 10 prove

1AUS3(9)2111351127.018.0
2GBR2142341(6)3228.022.0
3ARG5(24)39178225681.057.0
4ITA6(26)186138411386.060.0
5NZL(28)
DSQ
354163791312100.072.0
6FRA910116102(19)1141193.074.0
7POR12216511717310(28)
OCS
111.083.0
8CRO(28)
DSQ
1391085151222113.085.0
9AUT14719416(24)101414113.089.0
10SWE4681413914(24)2213127.0103.0
11ESP7812(27)2461013159131.0104.0
12NED8519721(24)92268129.0105.0
13GER13(17)13169101114910122.0105.0
14USA1522103(23)2361874131.0108.0
15ISR17111711214512(28)
OCS
23140.0112.0
16SUI111618221412127(23)7142.0119.0
17RUS211814135204(25)1817155.0130.0
18JPN1912(25)1271121171715156.0131.0
19GRE147201518(28)
DSQ
2719820176.0148.0
20CHN2015626(27)1722261216187.0160.0
21FIN221922171215(26)212118193.0167.0
22KOR2314152420(25)2082421194.0169.0
23IRL16252425152225(27)165200.0173.0
24TUR1023(26)18222123161926204.0178.0
25CAN2420212119191620(26)19205.0179.0
26RSA18(27)2720262613152524221.0194.0
27CHI(25)212323251818232025221.0196.0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here