SHARE

Aarhus, Danimarca- Se la squadra olimpica azzurra torna da Weymouth senza medaglie (appena concluse le ferie pubblicheremo un’approfondita analisi di quanto è successo), la vela giovanile italiana continua a vincere. Lo fa anche ai Campionati EUROSAF European Youth Championship disputati ad Aarhus in Danimarca, conquistando l’ambito trofeo per Nazioni davanti alla squadra della Gran Bretagna. Terzi i padroni di casa danesi che precedono la squadra francese.

Il successo di squadra dei giovani atleti azzurri è stato accompagnato dalle vittorie anche nelle singole classi.

Molto soddisfatti i Tecnici della squadra azzurra, come ci dice il tecnico federale e portavoce della spedizione azzurra Marco Iazzetta:
“La squadra c’è, lavorano bene in gruppo e ora possono lavorare per Rio. Il clima è stato ottimo e tutti sono riusciti ad esprimersi al meglio. Vuol dire che tutta l’organizzazione. dagli uffici agli allenatori presenti in loco, ha funzionato. Prima però – continua Iazzetta – c’è stato il lavoro dei Circoli e degli allenatori che ha fatto arrivare i ragazzi molto ben preparati a questo appuntamento. Peccato per l’infortunio di Veronica Fanciulli a metà percorso e per la penalità della Joyce nella Medal di oggi che l’ha privata del titolo. E’ la dimostrazione – conclude Marco – che la strada che la Federazione ha voluto intapprendere con il progetto “…verso Rio 2016″ è quella giusta ed è valida. Lavorare insieme con gli allenatori, tutti nello stesso posto, con i raduni multiclasse serve a far vincere nelle manifestazioni importanti. Questo trofeo e le medaglie conquistate ai recenti Campionati Mondiali ISAF Youth lo confermano”.

Classe 420 F/M
Molto bene nei 420 con una doppietta dei quattro equipaggi italiani che conquistano i primi due posti sia in campo femminile che maschile.

Tra le ragazze  vittoria di Clara Addari – Arianna Perini (CV 3V) che si aggiudicano anche la Medal Race di oggi e chiudono con 17 punti davanti alla compagne di squadra Anna Bettoni – Sofia Carluccio (CV 3V) che giungono seconde anche nella Medal e scalzano dalla seconda piazza le francesi Matilde Doyen – Marine Riou.

Si confermano al vertice nonostante un terzo e quarto posto rispettivamente nella Medal Davide Marrella (LNI Brescia Desenzano) – Francesco Rossi (FV Peschiera) che precedono in classifica finale Ruggiero di Luggo – Davide Russo (CN Posillipo)

Classe Laser Radial F/M
Purtroppo non conclude bene il Campionato Europeo Joyce Floridia (FV Riva) che si fa sfuggire il titolo per soli due punti incappando in una penalità e finendo la medal race in nona posizione. Vince la danese Celine Carlsen. L’altra azzurra Cecilia Zorzi (FV Riva) è ottava in Medal e sempre ottava in classifica generale.

Nella categoria maschile vince la Medal l’italiano Federico Tani (FV Riva) che chiude in decima posizione, subito dietro il compagno di squadra Marco Zani (FV Riva), oggi ottavo in Medal.
Vince il norvegese Henrik Begby davanti all’inglese Michael Becket.

RS:X F/M
Primi due posti scontati per le inglesi Saskia Sils, che vince anche la Medal Race e Noelle Finch. L’italiana Silvia Colombo (CV Windsurfing Cagliari) chiude con un settimo nella medal e al settimo posto overall. Non ha partecipato Veronca Fanciulli a seguito dell’infortuunio di due giorni fa che l’aveva costretta al ritiro.

Bene Mattia Camboni (LNI Civitavecchia), quarto in medal che conclude al secondo posto in generale a soli due punti dal vincitore l’inglese Joseph Bennet. Un bel secondo posto oggi per Daniele Benedetti (LNI Civitavecchia) che scala due posizioni in classifica generale chiudendo in quarta posizione.

29er open
Vincono i danesi Just Mason-Markus Nielsen davanti ai polacchi Plaseka-Kalinowski.
Chiudono in decima posizione perdendo un posto gli italiani Edoardo Campoli (CN Marina di Carrara) – Alessandro Pace (CV 3V) oggi sesti, mentre l’equipaggio misto Ottavia Raggio – Davide Tonelli (CV La Spezia) oggi viene squalificato nella Medal e finisce sedicesimo overall.

Atleti e Tecnici presenti ad Aarhus:

– Classe 420: Davide Marrella (LNI Brescia Desenzano) – Francesco Rossi (FV Peschiera), Ruggiero di Luggo – Davide Russo (CN Posillipo), Anna Bettoni – Sofia Carluccio (CV 3V) e Clara Addari – Arianna Perini (CV 3V);

– Classe 29er Ottavia Raggio – Davide Tonelli (CV La Spezia) e Edoardo Campoli (CN Marina di Carrara ) – Alessandro Pace (CV 3V);

– Classe Laser Radial: Marco Zani (FV Riva), Cecilia Zorzi (FV Riva), Federico Tani (FV Riva) e Joyce Floridia (FV Riva);

– Classe RS:X: Veronica Fanciulli (LNI Civitavecchia), Silvia Colombo (CV Windsurfing Cagliari), Mattia Camboni (LNI Civitavecchia) e Daniele Benedetti (LNI Civitavecchia).

Tecnici federali: Marco Iazzetta, Fabio Barbieri e Adriano Stella.

http://www.sailing-aarhus.dk/eurosafyouthsailing/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here