SHARE

San Francisco, USA- Ultime fasi prima del varo del primo dei due AC72 del defender Oracle Racing, previsto nei prossimi giorni a San Francisco. Ieri alla base del Pier 80 è stata completata la prima manovra di issata dell’ala alta 40 metri. Sono state ultimate le lunghe fasi nella check-list dei complessi lavori di ingegnerizzazione, ma il media day con il varo ufficiale è stato rinviato di qualche giorno a causa di alcuni imprevisti, come recita il comunicato ufficiale del team di Larry Ellison.

L'AC72 di Oracle fuori dal capannone di Pier 80. Foto Griner

 

Nel frattempo ad Auckland, Emirates Team New Zealand prosegue con i suoi test, che comprendono anche i foil, come si può vedere da questa foto della barca “sollevata” sulle sue appendici.

L'AC72 di ETNZL in allenamento sui foil ad Auckland

Il video da Auckland con ETNZL a 40 nodi di velocità:

3 COMMENTS

    • Ciao Lamberto, sì, la ricerca sui foil per gli AC72 è al centro del lavoro di tutti i team. Il segreto sarà riuscire a tenere il tutto insieme, ma le prestazioni ipotetiche saranno inavvicinabili per chi ci riuscirà.

      Ciao

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here